ECCO LE RICHIESTE

L'influencer Michelle Comi: "Cerco qualcuno che mi inviti in vacanza. Mai pagata una"

Sui social scrive la lista delle richieste: dall'hotel a 5 stelle all'autista privato

09 Lug 2024 - 09:54
 © Tgcom24

© Tgcom24

Michelle Comi non ha progetti per luglio, quindi si fa avanti sui social alla ricerca di qualcuno che la porti in vacanza. Ma non una persona che sia solo di compagnia, le sue richieste sono specifiche: vuole un uomo che le paghi un hotel a 5 stelle o una villa privata per almeno 14 giorni, che le metta a disposizione un autista privato e che la porti a fare shopping. A chi la critica risponde solo: "Non ho mai pagato in tutta la mia vita una vacanza. L'uomo deve pagare".

Michelle Comi cerca sui social qualcuno che le paghi la vacanza

1 di 8
© Instagram © Instagram © Instagram © Instagram

© Instagram

© Instagram

La richiesta di Michelle Comi

 Michelle Comi è molto diretta nel suo messaggio social. "Ragazzi sto ancora cercando qualcuno con cui viaggiare, fare qualche vacanza di lusso e divertirci" dice con fare ammiccante mentre si riprende. Mi hanno scritto un paio di imprenditori, qualcuno… però nulla di troppo interessante, che abbia suscitato il mio interesse. Quindi aspetto", aggiunge. "Scrivimi" è l'invito a contattarla e passa alle richieste per punti: hotel 5 stelle, villa con piscina privata, almeno 14 giorni, autista privato, no social solo divertimento. 

Le repliche ai follower

 Se qualcuno solleva dubbi sulla possibilità di trovare un uomo disposto ad accontentarla, Michelle Comi ha la risposta pronta: "Non ho mai pagato in tutta la mia vita una vacanza. L'uomo deve pagare se vuole farsi una vacanza con me. Se non se la può permettere? Si divertirà sicuramente facendo altro", spiega. A un altro replica: "Infatti io devo andare un vacanza con una persona non con tutti. Piccolo spoiler ragazzi, in Italia è pieno di persone benestanti. Probabilmente nei posti che frequentate non ci sono".

Chi è Michelle Comi

 Michelle Comi è un'influencer di 29 anni, originaria di Torino ma che risiede a Milano. E' diventata popolare grazie a OnlyFans, dove il suo profilo è uno dei più seguiti tra le content creator italiane. Prima di sbarcare sulla piattaforma, lavorava come impiegata amministrativa all'Istituto per Tumori di Milano. "Guadagnavo 1400 euro al mese. Avevo solo Instagram, eppure non ero ben vista al lavoro. Subivo mobbing e le mie colleghe mi trattavano male. Mi sono licenziata dall’ospedale e ho iniziato a lavorare su OnlyFans. E oggi sono felice" ha raccontato.

Ti potrebbe interessare

Commenti (0)

Disclaimer
Inizia la discussione
0/300 caratteri