FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Karen Kokeshi rapinata a Milano: "Due uomini mi hanno aggredita, ero terrorizzata"

La fidanzata di Fabio Rovazzi racconta sui social la sua brutta avventura e mostra le ferite

Disavventura per Karen Kokeshi, rapinata a Milano

Brutta avventura per Karen Kokeshi, aggredita e rapinata in strada a Milano mentre tornava a casa dopo una visita medica.

La youtuber, fidanzata con

Fabio Rovazzi

, è stata assalita da due uomini che le hanno strappato il cellulare di mano scaraventandola a terra. E' stata lei stessa, ancora sotto shock, a raccontare l'episodio sui social mostrando anche le foto delle sue ginocchia ferite a seguito della caduta.

 



 


"Venti minuti fa, mentre tornavo a casa dopo una visita medica, due uomini mi hanno aggredita, mi hanno lanciata sul marciapiede e mi hanno strappato il telefono dalle mani (lo stavo usando per orientarmi)", ha scritto Karen nelle storie di Instagram. "Ero terrorizzata", ha aggiunto.


 



 


Ma non è finita qui. "Quando sono saliti in macchina non ho guardato la targa, mi stavano fissando e avevo paura che lo notassero e che scendessero nuovamente, stavolta magari per farmi del male", ha proseguito Kokeshi nel suo racconto, ancora turbata dall'accaduto. "Non mi era mai capitata una cosa simile, sto ancora tremando".


TI POTREBBE INTERESSARE

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali