FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Harry e Meghan, il royal baby nascerà in forma strettamente privata

Niente foto in posa per giornali e TV. Lʼannuncio pubblico "dopo aver festeggiato privatamente come una nuova famiglia"

Harry e Meghan hanno deciso. Il parto del loro primo figlio (o figlia), fissato tra la fine di aprile e la prima settimana di maggio, avverrà in forma strettamente privata. Il duca e la duchessa di Sussex annunceranno la nascita soltanto "dopo aver avuto l'opportunità di celebrare come una nuova famiglia". Meghan dovrebbe partorire in casa, nel cottage di Frogmore, dove si è da poco trasferita con Harry. 



La ex attrice di "Suits" vorrebbe seguire le orme della Regina, che era nata nella casa di Mayfair di proprietà dei suoi nonni e che ha dato alla luce tutti e quattro i suoi figli tra Buckingham Palace e Clarence House. Fonti confermano che Harry e Meghan non hanno arruolato nessun ospedale per il parto. E che non vogliono conoscere il sesso del pargoletto in arrivo
Il comunicato ufficiale di Kensington Palace recita: "Il duca e la duchessa di Sussex sono estremamente grati per la benevolenza ricevuta da tutto il Regno Unito e dal mondo, nell'attesa del loro bambino/a. Le Loro Maestà hanno preso la personale decisione di mantenere privati i progetti sull'arrivo del nascituro"




 

 


La scelta segna, ancora una volta, una piccola grande rivoluzione a corte. Harry e Meghan non si metteranno in posa per telecamere e fotografi di tutto il pianeta sulla soglia d'ingresso di un ospedale, con in braccio il neonato. Harry, il sesto in linea di successione al trono, ha più agio rispetto al fratello William, costretto a rispettare del regole perché possibile futuro re al trono d'Inghilterra. 






Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali