FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Elisa Isoardi, prove di famiglia: prima le nozze, poi un figlio

La conduttrice e Alessandro Di Paolo escono spesso a cena, ma sono riservati sulla loro vita privata

Di loro come coppia si sa poco, sono riservati, ma si vedono spesso fuori a cena. I paparazzi li tengono d'occhio e li vedono sempre più affiatati, ma Elisa Isoardi e Alessandro Di Paolo preferiscono vivere la loro storia d'amore con molta discrezione. Lui ha già incontrato la famiglia di lei e si dice che i due siano a un passo dall'altare. Qualcuno vorrebbe Elisa già in dolce attesa. Loro sorridono sornioni e fanno prove tecniche di famiglia, come mostrano gli scatti del settimanale Vero.

Elisa Isoardi, prove di famiglia: prima le nozze, poi un figlio

Leggi anche>Elisa Isoardi con il brillocco, spunta l'anello di fidanzamento?


Cena al ristorante a base di pesce, passeggiata a braccetto per le vie della Capitale. Non importa se i fotografi li seguono, Elisa e Alessandro comminano sicuri e decisi, non curandosi di chi li paparazza. La Isoardi gira con un borsone per il cagnolino, l'inseparabile Zenit che fa qualche “capriccio” prima di salire sull'auto in braccio a Elisa. La conduttrice e il fidanzato si allontanano nella notte tra sorrisi e sguardi d'intesa.

 

Leggi anche>Elisa Isoardi è ubriaca d'amore per Alessandro Di Paolo

 

 

Ti potrebbe interessare:

 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali