FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Belen e Stefano De Martino, quanto amore nel deserto

Vacanza romantica in famiglia: hanno ritrovato la complicità di una volta ed è ufficiale

Belen e Stefano De Martino, quanto amore nel deserto

“Le mie persone preferite” scrive nella didascalia Stefano De Martino postando l'immagine di Belen Rodriguez con il figlio Santiago. Le vacanze di Pasqua per i De Martino segnano un nuovo inizio. Nel deserto, lontano da tutti, hanno ritrovato la serenità e la complicità di un tempo e sembrano davvero pronti per ricominciare. Lui filma lei, lei fotografa lui. Insieme scattano selfie, si abbracciano, si baciano, posano vicini vicini.

“Non servono ali per volare” scrive il ballerino accanto a un''immagine che lo ritrae con il figlio. La gioia nel suo sguardo racconta più di mille parole. Belen balla, volteggia, saltella allegra con i suoi amori. La sabbia e il vento del deserto spazzano via i dissapori che nel passato avevano allontanato la showgirl dal marito. Basta una tenda sperduta per riprendere il filo della loro storia d'amore.

 

Belen infine posta uno scatto fatto dal figlio Santi in cui bacia Stefano e come didasclaia usa un verso del brano "Quiero ser poeta" degli Jarabedepalo: "Que te quedes un rato o mejor para siempre". Che tu rimanga per sempre...

Belen e De Martino, quanto amore nel deserto

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali