FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Ambra e Max Allegri, che voglia di maternità

Cʼè chi dice sia incinta, intanto convivono a Milano e a giugno andranno a nozze

Ambra e Max Allegri, che voglia di maternità

Stanno insieme da due anni, hanno acquistato casa a Milano e a giugno si sposeranno. Ora c'è pure chi dice che Ambra Angiolini sia in dolce attesa di un bebè da Massimiliano Allegri. La news giunge al settimanale Chi, ma non ci sono conferme e soprattutto pare strano che l'attrice nei primi mesi di gravidanza possa continuare a fare performance sul palco senza tregua. Intanto è certo che i due sono sempre più felici insieme e già in passato hanno detto che i “figli sono sempre i benvenuti”. Chissà...

In una delle foto paparazzate e pubblicate dal settimanale diretto da Alfonso Signorini, Ambra si tocca dolcemente il ventre. Potrebbe essere un gesto materno. Intanto la coppia ha comprato casa a Milano e sta per andare a convivere. La metropoli lombarda è il punto d'incontro ideale per l'attrice che vive a Brescia con i figli e Allegri con la squadra a Torino. La coppia starebbe finendo di arredare il nido d'amore in vista delle nozze in programma per inizio estate, a campionato chiuso.

Ambra e Max Allegri, voglia di maternità

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali