FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Volvo, sulla XC90 la più evoluta tecnologia di guida autonoma

La guida autonoma è una frontiera sempre più vicina e Volvo indica nel 2022 il punto di svolta

Volvo XC90 Model Year 2020

Che auto troveremo quando sarà finita lʼemergenza sanitaria? Tutti a dirci che, prima, bisognerà smaltire i piazzali pieni in giro per il mondo, e quindi i governi saranno chiamati a incoraggiare con rottamazioni e formule varie i mercati depressi. Secondo, però, ci si troverà davanti la più grande messe di tecnologie che stravolgeranno lʼidea di auto come lʼabbiamo avuta nel primo secondo di storia dellʼautomobile.

Le automobili “nuove” saranno “pulite”, rispettose dellʼambiente e, si spera, avranno minor impatto sul pianeta scosso da inquinamento e pandemie. E poi saranno in grado di muoversi da sole: la guida autonoma è infatti una frontiera sempre più vicina e Volvo indica nel 2022 il punto di svolta. Per quella data la Casa svedese intende lanciare la XC90, il suo modello di punta, con la nuova tecnologia sviluppata insieme a Luminar e che prevede la marcia in autostrada completamente automatizzata.

 

Chiamata LiDAR, questa tecnologia si basa su telecamere, radar e sistemi elettronici di sicurezza per gestire le manovre (sterzata, frenata) in sicurezza. Sono sistemi tutti integrati fra loro e consentono di attivare la funzione Highway Pilot per viaggiare sereni sulle autostrade. Servono leggi chiaramente, e infrastrutture viarie che permettano di usufruire di questa tecnologia (dʼobbligo il gps e la connessione dei veicoli), e questo forse potrebbe ritardare lʼobiettivo 2022, perché Volvo e Luminar (che ha 350 addetti fra Palo Alto, Orlando e Colorado Springs) sostengono di essere già pronte.

 

 

La nuova Volvo XC90 è il Suv candidato ad accogliere la funzione Highway Pilot. È un Suv grande (4,95 metri e passo di 2,98 metri) e spazioso, confortevole per 7 passeggeri e ovviamente ultra hi-tech. Già oggi i modelli a listino dispongono di funzioni quali il Visual Park Assist, con telecamere che permettono una visuale a 360° attorno al veicolo, o lʼaccensione dei sistemi di riscaldamento e ventilazione a motore spento e fino a 40 minuti prima di entrare poi in macchina.

 

Se introdotta in modo responsabile e in condizioni di sicurezza, la guida autonoma può essere una delle tecnologie in grado di salvare vite umane più di ogni altra nella storia”, ha dichiarato Henrik Green, Chief Technology Officer di Volvo Cars. In Italia la nuova Volvo XC90 è oggi disponibile con motorizzazioni benzina e diesel, ma sempre mild hybrid, oppure con le versioni ricaricabili plug-in. Quattro gli allestimenti, incluso lʼesclusivo R-Design, e prezzi da 67.900 euro, mentre per le versioni Recharge si sale ad almeno 83.450 euro.

 

 

 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali