FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Pneumatici invernali, dal 15 novembre occhio alle ordinanze!

Dallo scorso 15 novembre torna in vigore lʼobbligo per gli automobilisti di montare gli pneumatici invernali

La sigla M+S e il pittogramma alpino

Dallo scorso 15 novembre torna in vigore lʼobbligo per gli automobilisti di montare gli pneumatici invernali, quelli con la sigla M+S e il pittogramma della montagnetta accanto. Il maltempo di questi giorni invita peraltro a ottemperare allʼobbligo, per lʼindiscusso beneficio che queste gomme danno alla sicurezza stradale.

Non tutti però sanno che lʼobbligo su strade e autostrade dipende dalle ordinanze. Cioè da quelle decisioni emanate e rese pubbliche dallʼEnte gestore della strada. Solo in seguito alle ordinanze gli automobilisti dovranno dotarsi o di pneumatici invernali o di catene a bordo. Ma da chi arrivano le ordinanze? Da molteplici soggetti. Secondo il Ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture, infatti, la normativa è chiara fin dal gennaio 2013: lʼordinanza è emessa dall’Ente proprietario o gestore della strada. Significa che possono essere soggetti privati come Autostrade spa e pubblici come Anas, Regioni, Comuni.

 

In assenza di ordinanze, lʼobbligo delle catene a bordo e delle gomme M+S non cʼè! La prassi insegna infatti che molti comuni non adottano ordinanze apposite, perché gli inverni sono sempre più miti e per le condizioni della strada che non richiedono il provvedimento. Poi arriva unʼimprovvisa ondata di gelo, magari durante le festività natalizie, con le officine che rispettano giornate e orari di lavoro ridotti, ed ecco lʼordinanza che impone lʼobbligo!

 

Il consiglio? Meglio essere previdenti, e dal 15 novembre dotarsi di gomme invernali senza attendere emergenze e situazioni fuori controllo. È consolidato il dato scientifico per cui, quando la temperatura dell’asfalto scende sotto i 7°, gli pneumatici invernali correttamente gonfiati riducono lo spazio di frenata fino al 15% su fondo bagnato e fino al 50% in caso di neve. Le ordinanze sui dispositivi invernali possono essere adottate dal 15 novembre al 15 aprile, con le eccezioni territoriali tipo Valle d’Aosta, dove la Regione adotta l’ordinanza già dal 15 ottobre.

 

Da anni Assogomma e Federpneus promuovono la campagna “Inverno in Sicurezza e in Regola”, con il patrocinio del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e del Ministero dell’Interno, più il sostegno di Aci, AISCAT, Ania, Aniasa, UNASCA. Sul sito www.pneumaticisottocontrollo.it ci sono tante informazioni utili e, molto importante, tutte le ordinanze che via via vengono emesse da Comuni, Regioni e gli enti che gestiscono le strade. Dare una sbirciata a quelle che andremo a percorrere può sicuramente aiutarci.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali