Italian Style

Lancia Design Day, nuovo logo e lo stile tangibile delle future Lancia

Lancia è una “griffe” del design italiano e la PU+RA Zero ne è il manifesto per il futurodi Antonio Angione

06 Mar 2023 - 11:33

Esiste un codice Lancia? Una filosofia di stile, molto più di un semplice canone, che unisca classico e futuro e si muova tra lʼHeritage leggendario della Casa fondata nel 1906 e unʼidentità “progressive” che la proietti nel futuro. Ebbene nel corso del Lancia Design Day, alla Galleria Grande della Venaria Reale, abbiamo scoperto che quel “codice” esiste e possiamo persino toccarlo con mano.

Il codice Lancia tra classico e futuro

1 di 15
© Ufficio stampa © Ufficio stampa © Ufficio stampa © Ufficio stampa

© Ufficio stampa

© Ufficio stampa

Sì perché nella splendida galleria della reggia torinese abbiamo visto materializzarsi lo stile delle prossime Lancia. Quelle che attendiamo già fra un anno o poco più, come la nuova Ypsilon, e quelle che arriveranno poi con il loro design futuribile ma in armonia col fatto che, dal 2028, tutte le Lancia saranno a trazione elettrica. A essere così tangibile è la Lancia PU+RA Zero, molto meno di un prototipo ma un concept sì, lo è, un manifesto di stile! La sigla significa “Pure Radical” e attiene allo stile appunto delle Lancia, di ieri come di oggi: cʼè un poʼ della Stratos e un poʼ della Delta, ma anche un poʼ della Aurelia Spider che sfrecciava con Gassman e Trintignant nel “Sorpasso”.

Molto più di uno storico brand automobilistico, Lancia è una “griffe” del design italiano. È altresì legato al mondo della moda e incarna con charme, con il suo stile unico, lʼuniverso fashion del made in Italy. Non sorprende allora la collaborazione con Cassina, marchio storico dellʼarredo dʼautore, per il design degli interni delle future auto. Come non sorprende la creazione di un nuovo logo, che nel solco degli elementi classici ‒ il triangolo delta, il volante, la lancia ‒ innova in modo contemporaneo sia il simbolo che la scritta “Lancia”, per la quale è stato realizzato un nuovo, originale font di caratteri.

Non resta dunque che aspettare le Lancia che verranno. Solo elettriche, lʼabbiamo detto, ma anche con una diversa organizzazione distributiva che rafforzerà i canali online. Jean Pierre Ploué, il responsabile del design Lancia ci anticipa che “le nuove Lancia saranno un mix tra identità classic e progressive, ma la mia ispirazione è da sempre orientata verso il futuro”. E guardando la PU+RA Zero immaginiamo interminati spazi…

Commenti (0)

Disclaimer
Inizia la discussione
0/300 caratteri