FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

TEMPO REALE

Ucraina, Kuleba: offensiva in Donbass è la maggiore dalla Seconda guerra mondiale | Zelensky: "Inviarci armi pesanti è un investimento per la stabilità del mondo"

Proseguono i bombardamenti su Severodonetsk: morti almeno 4 civili. Zelensky: "Solo un mio incontro con Putin può far finire la guerra". Lavrov: "Relazioni con Occidente? Ci penseremmo due volte"

Ucraina, emessa la prima condanna per crimini di guerra: ergastolo al 21enne Vadim Shishimarin

In Ucraina la guerra è arrivata al 90esimo giorno.

Sul piano di pace proposto dall'Italia arriva la bocciatura del vicepresidente del Consiglio di sicurezza russo Medvedev. Sul fronte diplomatico, si registra l'intervento di

Zelensky

: "Solo un mio incontro con

Putin

può finire la guerra". E spiega che l'invio di armi pesanti a Kiev è "un investimento per la stabilità del mondo". Per il presidente della Commissione Ue, Ursula von der Leyen, Kiev "deve vincere questa guerra e l'aggressione di Putin deve essere un fallimento strategico. L'Europa farà tutto il possibile per aiutare gli ucraini a prevalere e riprendere il futuro nelle loro mani". Intanto il ministero della Difesa russo ha fatto sapere che mercoledì le navi straniere potranno lasciare il porto di Mariupol.
  • 24 mag

    I soldati catturati alla Azovstal sono "in condizioni soddisfacenti"

    I soldati del battaglione Azov, che 4 giorni fa si sono arresi alle forze russe dopo l'assedio di tre mesi all'acciaieria Azovstal, sono detenuti in condizioni "soddisfacenti". Lo ha detto al Guardian Kateryna Prokopenko, moglie del comandante ucraino del battaglione Azov che ha guidato la difesa di Mariupol, Denys Prokopenko ha potuto chiamare brevemente la moglie: "Ha detto che sta bene e mi ha chiesto come stavo", ha detto. "Ho sentito da altre fonti che le condizioni sono più o meno soddisfacenti".

  • 24 mag

    Zelensky: l'invio di armi pesanti è un investimento per la stabilità del mondo

    "Sono grato a tutti i partner dell'Ucraina che aiutano. Ma sottolineo ancora e ancora: più a lungo durerà questa guerra, maggiore sarà il prezzo della protezione della libertà non solo per l'Ucraina ma per l'intero mondo libero. Ecco perché la fornitura di armi pesanti all'Ucraina - lanciarazzi multipli, carri armati, armi antinave e altre armi - è il miglior investimento per mantenere la stabilità mondiale e prevenire molte gravi crisi che la Russia sta pianificando o ha già provocato". Lo ha detto il presidente ucraino, Volodymyr Zelensky, in un video diffuso sul suo canale Telegram.

  • 24 mag

    Usa, stop all'esenzione sui bond, più vicino il default russo

    Il tesoro Usa ha confermato che lasceranno scadere il 25 maggio l'esenzione temporanea che ha finora consentito a Mosca di continuare i pagamenti relativi ai bond russi agli investitori americani. Lo stop avvicina la Russia al suo primo default dalla rivoluzione bolscevica del 1917.

  • 24 mag

    Mosca: da domani le navi straniere possono lasciare Mariupol

    La Russia aprirà un "corridoio umanitario" dalle 8 di domani mattina per consentire alle navi  straniere di lasciare il porto di Mariupol. Lo annuncia il ministero della Difesa citato dall'agenzia Interfax.

  • 24 mag

    Ue accusa Mosca: "Ci sono le prove che ruba il grano ucraino" - VIDEO

  • 24 mag

    Media: ucciso nel Donbass un generale russo

    Un generale dell'aviazione russa è stato ucciso nell'Ucraina orientale. Lo riferiscono vari media tra cui la Bbc, l'Ukrainska Pravda e la Dpa. L'aereo del generale Botashov è stato abbattuto domenica da un missile Stinger sulla citta' di Popansa nel Donbass. Si ritiene che il generale sia il più alto ufficiale dell'aeronautica russa ucciso dall'inizio della guerra in Ucraina.
     

  • 24 mag

    Di Maio: "Guerra lunga, oggi non ci sono condizioni di pace"

    "Oggi non ci sono le condizioni per la pace, abbiamo di fronte una guerra lunga e logorante". Lo ha detto il ministro degli Esteri Luigi Di Maio a un evento dell'associazione Alis. "Noi abbiamo delineato un percorso che parte da un gruppo di facilitazione internazionale e ha l'ambizione di arrivare a una nuova Helsinki". Ma il piano di pace italiano sull'Ucraina è ancora "un lavoro embrionale, ci vorrà tempo", ha aggiunto.

  • 24 mag

    Kiev: tecnicamente possibile scambio soldato russo condannato

    La procuratrice generale ucraina Irina Venediktova non ha escluso che Vadim Shishimarin, il soldato russo condannato all'ergastolo per aver ucciso un civile, potrebbe in futuro essere scambiato. Lo riportano i media ucraini. "Lo scambio è tecnicamente possibile. Ma non voglio entrare nel merito perché questo spetta alla politica e alla diplomazia, voglio rimanere nelle competenze del pm e parlare delle cose oggettive della giustizia penale", ha detto. L'Ucraina - ha aggiunto, secondo quanto riporta l'Ukrainska Pravda - "si muoverà esclusivamente nel campo legale secondo gli standard del diritto umanitario internazionale". 

  • 24 mag

    Oltre 10 fossi comuni trovate nella regione di Kiev

    Sono più di 10 le fosse comuni trovate finora nella sola regione di Kiev. Lo ha riferito il capo dipartimento della polizia regionale Andriy Nebytov, precisando che 8 di queste si trovavano a Bucha, dove c'erano anche le più grandi, con 40 e 57 corpi. "E purtroppo non si tratta di una cifra definitiva", ha aggiunto, citato da Ukrinform. In tutto, i corpi rinvenuti a Bucha sono 418, più della metà di persone uccise da colpi d'arma da fuoco. 

  • 24 mag

    Stoltenberg: "Tra richieste Turchia anche 'certi armamenti'"

    Tra le richieste avanzate dal presidente turco Erdogan per togliere il veto all'ingresso di Svezia e Finlandia nella Nato c'è anche quella di avere "certi armamenti". Lo ha detto il segretario della Nato Jens Stoltenberg nel corso di una tavola rotonda a Davos. "Sono fiducioso che si troverà velocemente una soluzione, ma parte di questa soluzione è anche riconoscere che la Turchia è un alleato chiave, ospita più rifugiati tra gli alleati, ha sofferto più attacchi terroristici di tutti ed è in una posizione strategica".

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali