Speciale Guerra Ucraina

LA GIORNATA IN TEMPO REALE

Biden: "Tutta l'Europa è minacciata dalla Russia" | Mosca: attacco di Kiev su aeroporto in Ossezia

Usa: "Più armi nucleari se non cambierà la strategia di Cina e Russia". A maggio il bilancio delle vittime civili sul territorio ucraino è salito a 174. Si tratta del livello più alto in quasi un anno (con un aumento del 31%)

di Redazione online
08 Giu 2024 - 17:01
LIVE
Ultimo aggiornamento: un mese fa

La guerra in Ucraina giunge al giorno 836. Il presidente americano Joe Biden ha dichiarato che "tutta l'Europa è minacciata dalla Russia, la posta in gioco è altissima".  Gli Usa si dicono pronti a espandere il proprio arsenale atomico "se non cambierà la strategia nucleare di Cina e Russia". A maggio il bilancio delle vittime civili sul territorio ucraino è salito a 174. Si tratta del livello più alto in quasi un anno (con un aumento del 31%). Secondo Putin, il mondo occidentale "vuole mantenere un ruolo egemone, che gli sta sfuggendo". Intanto scoppia la polemica politica, dopo che il vicepremier Salvini è tornato ad attaccare il presidente francese Macron: "Sei pericoloso, fermati, calmati, curati. Chi parla di guerra in questo momento va isolato". Mosca denuncia: attacco di Kiev su un aeroporto in Ossezia.

Fotogallery - Ucraina, arrivano gli F-16: dal Belgio 30 caccia entro il 2028

1 di 16
© Ansa © Ansa © Ansa © Ansa

© Ansa

© Ansa



"Tutta l'Europa è minacciata dalla Russia, la posta in gioco è altissima". Lo ha detto Joe Biden in una conferenza stampa a Parigi con il presidente francese Emmanuel Macron ringraziando "gli alleati europei" per il lavoro svolto finora e il sostegno all'Ucraina.


Le forze di difesa aerea russe hanno abbattuto cinque droni ucraini sopra la provincia di Belgorod. Lo ha dichiarato il servizio stampa del ministero della Difesa di Mosca. Il governatore della regione, Vyacheslav Gladkov, ha riferito che in due villaggi si sono registrati subito danni dopo attacchi con veicoli aerei senza pilota. "Nel villaggio di Petrovka, la facciata e le finestre dell'edificio amministrativo di un'azienda agricola sono state danneggiate da schegge. Nel villaggio di Yasnie Zori, un drone ha attaccato una chiesa danneggiando il tetto dell'edificio", ha scritto Gladkov sul suo canale Telegram. 


Funzionari filorussi che amministrano le regioni ucraine parzialmente occupate di Kherson e Luhansk hanno riferito che gli attacchi ucraini hanno provocato la morte di almeno 27 persone. Un attacco ucraino venerdì nella piccola città di Sadove, nella regione parzialmente occupata di Kherson, ha ucciso 22 persone e ne ha ferite 15, ha detto il governatore filo-russo, Vladimir Saldo. Secondo lui le forze ucraine hanno prima colpito la città con una bomba guidata di fabbricazione francese, poi hanno attaccato di nuovo con un missile Himars fornito dagli Stati Uniti. Il governatore ha detto che le forze ucraine hanno "deliberatamente ripetuto l'attacco per creare un maggior numero di vittime" quando "i residente delle case vicine sono corsi fuori per aiutare i feriti". Più a est, Leonid Pasechnik, il governatore insediato dalla Russia nella regione parzialmente occupata di Luhansk in Ucraina, ha detto che altri due copri sono stati estratti dalle macerie in seguito all'attacco missilistico ucraino di venerdì sulla capitale regionale, portando il bilancio delle vittime a cinque. 


Kiev ha lanciato per la prima volta un attacco con droni contro l'Ossezia Settentrionale-Alania, a circa 900 km dalla zona di guerra, dove si trova la base russa da cui decollano i jet che attaccano l'Ucraina: lo riporta Ukrainska Pravda. Secondo il ministero della Difesa russo, un drone è stato distrutto sul territorio dell'Ossezia Settentrionale-Alania, mentre il governatore della regione, Sergii Minyailo, ha affermato che 3 droni sono stati abbattuti a Mozdok. "I droni provenivano dalla parte ucraina - ha detto Minyailo -. Il loro obiettivo era un aeroporto militare". I bombardieri e i Mig russi decollano da Mozdok.


Gli Stati Uniti potrebbero essere costretti a espandere il proprio arsenale atomico, se la strategia nucleare di Cina e Russia non cambierà. Lo ha detto un direttore senior del Consiglio di sicurezza nazionale, Pranay Vaddi, come riporta il New York Times. "In assenza di un cambiamento nella traiettoria dell'arsenale avversario, nei prossimi anni potremmo raggiungere un punto in cui sarà necessario un aumento rispetto all'attuale numero di unità schierate, e dobbiamo essere pienamente preparati a eseguirlo se il Presidente prenderà questa decisione", ha affermato Vaddi.


A maggio il bilancio delle vittime civili della guerra in Ucraina è salito a 174. Si tratta del livello più alto in quasi un anno (con un aumento del 31%), provocato dall'intensificarsi degli attacchi missilistici e di bombe contro la regione di Kharkiv. Lo ha comunicato, come riporta il Kiev Independent, l'ufficio per i diritti umani delle Nazioni Unite.


Commenti (0)

Disclaimer
Inizia la discussione
0/300 caratteri