FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

TEMPO REALE

Putin a Pechino in visita di Stato su invito di Xi Jinping | Blinken: "E' Kiev a decidere se colpire la Russia con armi Usa"

Zelensky: "Situazione a Kharkiv parzialmente stabilizzata". Nuovo attacco missilistico russo su Dnipro: due i morti

Fotogallery - Ucraina, Blinken indossa i panni della rockstar a Kiev

Antony Blinken rockstar: a Kiev "imbraccia" la chitarra e sale sul palco. In visita a sorpresa da Zelensky, fuoriprogramma a chiusura di giornata per il segretario di Stato Usa, che in un bar della capitale ucraina, il Barman Dictat, si è unito alla band locale The 1999, per suonare e cantare "Rockin' in the Free World" di Neil Young. Si è conclusa così una giornata di incontri con alti funzionari, esponenti della società civile e studenti universitari, che Blinken ha esortato a non scoraggiarsi

Leggi Tutto Leggi Meno

La guerra in Ucraina è giunta al giorno 812.

Putin è volato a Pechino. Il leader del Cremlino, che è impegnato in una visita di Stato di due giorni su invito del presidente Xi Jinping, ha detto: "Più efficacemente agiranno le forze armate russe, prima sarà possibile risolvere pacificamente" il conflitto con l'Ucraina. Sul fronte bellico, Zelensky ha dichiarato che "la situazione a Kharkiv si è parzialmente stabilizzata". Almeno due persone sono state uccise in un attacco missilistico russo su Dnipro, nell'Ucraina centro-orientale. Il segretario di Stato Usa Blinken: "Kiev "può decidere da sola se colpire il territorio russo con armi americane", ma Washington "non ha incoraggiato tali attacchi".

  • 15 mag

    Putin è arrivato a Pechino: visita di Stato su invito di Xi Jinping

    Il presidente russo Vladimir Putin è arrivato a Pechino. Lo riferiscono l'agenzia statale cinese Xinhua e la russa Tass. Il leader del Cremlino è impegnato in una visita di Stato di due giorni su invito del presidente Xi Jinping.

  • 15 mag

    Zelensky: "Situazione a Kharkiv parzialmente stabilizzata"

    "Nella regione di Kharkiv - le zone vicine al confine, la città di Vovchansk - le nostre azioni difensive continuano. Nel corso della giornata le nostre forze sono riuscite a stabilizzare parzialmente la situazione. L'occupante, entrato nella regione di Kharkiv, viene distrutto con tutti i mezzi disponibili. L'artiglieria, i droni e la nostra fanteria funzionano in modo abbastanza preciso". Lo ha dichiarato il presidente ucraino Volodymyr Zelensky nel suo discorso serale.

  • 15 mag

    Kiev smentisce la conquista russa di Robotyne

    L'Ucraina ha smentito i progressi militari annunciati dai russi nella regione di Zaporizhzia e, in particolare, la presunta conquista del villaggio di Robotyne che si trova nella parte meridionale del territorio. "Quest'informazione non è vera", ha detto all'agenzia Ukrinform il portavoce militare Dmytro Pletenchuk. Lo riporta Sky News UK.

  • 15 mag

    Putin: "L'azione militare avvicina una soluzione pacifica"

    Più efficacemente agiranno le forze armate russe, più presto sarà possibile risolvere "pacificamente" il conflitto in Ucraina. Lo ha detto il presidente russo Vladimir Putin citato dall'agenzia Tass.

  • 15 mag

    Putin esulta: "In Ucraina avanziamo su tutto il fronte"

    Tutti gli obiettivi che la Russia si è posta nel suo intervento in Ucraina "si stanno realizzando". Lo ha detto il presidente Vladimir Putin, aggiungendo che le forze di Mosca stanno avanzando quotidianamente in tutti i settori del fronte. Lo riferisce Interfax.

  • 15 mag

    Kiev: "Raid russo su Dnipro, almeno due morti"

    Almeno due persone sono state uccise in un attacco missilistico russo su Dnipro, nell'Ucraina centro-orientale. Lo hanno riferito le autorità.

  • 15 mag

    Blinken: "E' Kiev a scegliere se colpire Russia con armi Usa"

    L'Ucraina può decidere da sola se colpire il territorio russo con armi americane, ma Washington non ha incoraggiato tali attacchi. Lo ha detto a Kiev il segretario di Stato Antony Blinken. "Non abbiamo incoraggiato o consentito attacchi al di fuori dell'Ucraina, ma alla fine l'Ucraina deve prendere decisioni da sola su come condurre questa guerra", ha detto Blinken. 

  • 15 mag

    Crisi ucraina, Putin in visita a Pechino da Xi - VIDEO

  • 15 mag

    Kiev: "Evacuate 8mila persone nella regione di Kharkiv"

    Almeno 8.000 persone sono state evacuate nella regione di Kharkiv, nell'Ucraina nord-orientale, in seguito alla nuova offensiva russa: lo hanno reso noto i servizi di soccorso.

  • 15 mag

    Blinken: altri due miliardi in aiuti militari a Kiev

    Durante una conferenza stampa a Kiev il segretario di Stato americano, Antony Blinken, ha annunciato altri due miliardi di dollari in finanziamenti militari in favore dell'Ucraina, aggiungendo che il nuovo sostegno arriverà in un "momento critico" per il Paese invaso. Lo riporta il Guardian. "Stiamo inviando munizioni, veicoli corazzati, missili e difese aeree per portarli in prima linea", ha aggiunto Blinken.
     

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali