FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

TEMPO REALE

Ucraina, Meloni a Zelensky: "L'Italia sarà al vostro fianco finché sarà necessario" | Ripristinata l'elettricità a Kiev

Zelensky: "Mosca ha lanciato 75 droni, nel 2024 dobbiamo cacciare i russi dai nostri cieli". La Russia lavora a un tunnel sottomarino diretto con la Crimea. Colpiti due ospedali nel Donetsk e a Kherson: quattro morti

Ucraina, Meloni a Zelensky: "L'Italia sarà al vostro fianco finché sarà necessario" | Ripristinata l'elettricità a Kiev - foto 1
Afp

La guerra in Ucraina giunge al giorno 640.

Meloni sente Zelensky e conferma l'appoggio italiano: "Saremo al vostro fianco finché sarà necessario". Nella notte l'esercito russo ha lanciato un vasto attacco contro Kiev, il più massiccio contro la capitale ucraina da inizio guerra. Su tutto il Paese Mosca ha lanciato anche 75 droni. Due ospedali supportati da Medici Senza Frontiere nelle regioni di Donetsk e Kherson sono stati colpiti da attacchi nel giro di una settimana, causando la morte di quattro persone. "Il 2024 deve diventare l'anno in cui l'Ucraina caccerà la Russia dai suoi cieli", afferma il presidente ucraino Volodymyr Zelensky, in un lungo post in cui evidenzia la necessità di rafforzare la difesa aerea di Kiev. Secondo Mosca, "la Russia non rappresenta una minaccia per l'Europa, ma è l'Europa che rappresenta una minaccia per la Russia". Intanto il Cremlino lavora a un tunnel sottomarino diretto con la Crimea. Ripristinata l'elettricità a Kiev.

  • 25 nov

    Zelensky: riceveremo navi da guerra per proteggere "corridoio del grano"

    L'Ucraina riceverà navi da guerra per proteggere le navi nel "corridoio del grano" nel Mar Nero. Lo ha detto Volodymyr Zelensky, citato dall'agenzia di stampa "Rbc", durante la conferenza stampa del vertice internazionale sull'iniziativa sul grano. Il presidente ucraino ha spiegato che "l'Ucraina considera la creazione del corridoio del grano senza la Federazione Russa uno dei maggiori risultati dell'anno". "Kiev sta lavorando per garantire la sicurezza delle navi in partenza. Abbiamo concordato con i nostri partner di accompagnare le navi in mare per garantire la loro sicurezza. Abbiamo già accordi
    specifici. Questa è una questione del prossimo futuro", ha affermato Zelensky.

  • 25 nov

    Meloni a Zelensky: "Italia sempre a fianco del popolo ucraino"

    "L'Italia è e sarà al vostro fianco finché sarà necessario. Perché il futuro dell'Ucraina è un futuro di pace, è un futuro di libertà, è un futuro europeo. Il popolo ucraino può contare sull'Italia. Ci siamo sempre stati, e ci saremo sempre". Lo ribadisce il premier Giorgia Meloni, rivolgendosi al presidente ucraino Volodymyr Zelensky, in un videomessaggio al vertice "Grain from Ukraine".

  • 25 nov

    Ripristinata l'elettricità a Kiev dopo i raid

    "Le squadre di riparazione della Dtek si sono immediatamente recate sul luogo dell'incidente e hanno ripristinato l'alimentazione elettrica il più rapidamente possibile. Attualmente tutti i residenti della capitale hanno di nuovo l'elettricità. Non ci sono blackout di emergenza a Kiev". Lo riferisce l'amministrazione militare della città su Telegram, dopo che a seguito dell'attacco di stanotte sulla capitale ucraina, decine di edifici erano rimasti senza energia elettrica. 

  • 25 nov

    Ucraina: da inizio guerra eliminati 323.760 militari russi

    Lo Stato maggiore ucraino ha reso noto che sono 323.760 i militari russi morti da inizio guerra. Le forze di Kiev hanno inoltre distrutto in totale 5.502 carri armati nemici, 10.263 veicoli corazzati da combattimento, 7.851 sistemi di artiglieria, 905 sistemi lanciamissili, 596 sistemi di difesa aerea, 323 aerei da guerra, 324 elicotteri, 5.808 droni, 1.565 missili da crociera, 22 navi da guerra, un sottomarino, 10.259 camion e autocisterne e 1.112 unità di equipaggiamento specializzato.

  • 25 nov

    Zelensky: 75 droni lanciati dai russi nella notte

    Almeno 75 droni Shahed sono stati lanciati contro l'Ucraina nella notte. "Terrore consapevole in questo momento particolare. La leadership russa è orgogliosa di poter uccidere", ha scritto il presidente ucraino Volodymyr Zelensky. "I nostri soldati hanno abbattuto la maggior parte dei droni. Purtroppo non tutti". Le forze di difesa aerea ucraina ne abbattuto 71 droni.

  • 25 nov

    Kiev, i russi sferrano l'attacco più massiccio da inizio guerra

    Durante la notte l'esercito russo ha lanciato un vasto attacco contro Kiev e il distretto della capitale ucraina. La contraerea ha distrutto più di 40 bersagli aerei. Secondo il capo dell'amministrazione militare di Kiev, Mykhailo Shamanov, questo è "il quarto attacco con droni Shahed contro Kiev in un mese. Quello della scorsa notte è il più massiccio dall'inizio dell'invasione russa". Il sindaco Vitaliy Klitschko ha riferito che nel quartiere Dniprovskyi i rottami di un drone hanno colpito un condominio, come pure a Solomianskyi.

  • 25 nov

    Due ospedali colpiti nel Donetsk e a Kherson

    In Ucraina due ospedali supportati da Medici Senza Frontiere nelle regioni di Donetsk e Kherson sono stati colpiti da attacchi nel giro di una settimana, causando la morte di quattro persone. L'ospedale di Selydove è stato bersagliato da due missili e tre persone sono morte dopo un crollo causato dall'impatto. Poi è toccato a una struttura di Kherson: colpi di artiglieria hanno distrutto 150 finestre e danneggiato gravemente il reparto di emergenza in cui lavorava Msf.

TI POTREBBE INTERESSARE

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali