FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

TEMPO REALE

Ucraina, missili russi su Odessa: un neonato tra le vittime | Ripresi gli attacchi sull'acciaieria Azovstal

A Mariupol scoperta una nuova fossa comune con oltre mille corpi. Osce denuncia: arrestati nostri osservatori

Guerra Ucraina, missili russi colpiscono Odessa: un neonato tra le vittime

Un attacco missilistico russo su Odessa ha provocato vittime, tra cui un neonato di tre mesi. Lo riferisce la presidenza ucraina. Secondo il Comando aereo meridionale di Kiev, citato da Ukrinform, i razzi sono stati lanciati dal mar Caspio da bombardieri strategici russi Tupolev Tu-95. Dei sei missili da crociera sparati, due sono stati intercettati, due hanno colpito infrastrutture militari e altri due edifici residenziali.

Leggi Tutto Leggi Meno

"Il pieno controllo" del Donbass e di tutta l'Ucraina meridionale fino a Odessa: sarebbe questa la "fase due" nel cinquantanovesimo giorno di guerra, con Mosca che delinea i nuovi obiettivi militari.

Zelensky ribadisce che per arrivare a una "soluzione diplomatica" serve un incontro tra lui e Putin. Intanto a

Mariupol

sono ripresi gli attacchi russi sull'acciaieria Azovstal ed è stata trovata una nuova fossa comune con oltre mille corpi. Missili anche su

Odessa

: tra le otto vittime accertate anche un neonato. L'Osce denuncia arresti dei propri operatori nell'est dell'Ucraina.
  • 23 apr

    Putin alla veglia per la Pasqua ortodossa

    Il presidente russo Vladimir Putin ha preso parte alla veglia per la Pasqua ortodossa nella cattedrale del Cristo Salvatore a Mosca. Le immagini televisive hanno mostrato il capo del Cremlino durante la cerimonia, celebrata dal Patriarca della Chiesa ortodossa di Russia, Kirill. Putin partecipa regolarmente alle principali celebrazioni religiose, a Natale in chiese fuori Mosca e a Pasqua nella cattedrale di Cristo Salvatore. 

  • 23 apr

    Dalla Polonia armi per 1,6 miliardi di dollari

    La Polonia ha fornito armi all'Ucraina per un valore di 1,6 miliardi di dollari. Lo ha annunciato il primo ministro Mateusz Morawiecki. L'iniziativa, sottolinea Muller, è diretta a "difendere la sovranità dell'Ucraina, della Polonia e dell'Europa".

  • 23 apr

    Sale a 8 numero vittime raid missilistico su Odessa

    Sale a 8 il numero delle vittime del raid missilistico russo su Odessa. A renderlo noto il presidente ucraino Volodymyr Zelensky in conferenza stampa a Kiev. Fra i deceduti anche un bimbo di tre mesi. 

  • 23 apr

    Osce: nostri osservatori arrestati in est Ucraina

    Diversi osservatori militari dell'Osce sono stati "arrestati" nelle regioni di Donetsk e Lugansk nell'est ucraino. Lo denuncia la stessa organizzazione per la cooperazione e la sicurezza europea citata dalla Bbc. L'Osce "si sta adoperando per il rilascio dello staff".

  • 23 apr

    Nessuna evacuazione da Mariupol

  • 23 apr

    Missili su Odessa: un neonato tra le vittime

  • 23 apr

    Ucraina, diplomazia e negoziati si muovono a fatica

  • 23 apr

    Segretario di Stato Usa Blinken domani a Kiev

    Il segretario di Stato americano, Antony Blinken, sarà domani in visita a Kiev. Lo ha annunciato il presidente ucraino Volodymyr Zelensky.

  • 23 apr

    Zelensky: "Se Mosca uccide i soldati rimasti a Mariupol, interrompiamo i negoziati"

    "Se i militari ucraini ancora a Mariupol verranno uccisi, Kiev abbandonerà i negoziati con la Russia". Lo ha detto il presidente ucraino Volodymyr Zelensky in una conferenza stampa a Kiev.

  • 23 apr

    Zelensky: "Se arrivano armi respingeremo i russi dal Donbass"

    "Vorremmo che lo scenario di Kiev si ripetesse nel Donbass. Ricordo che i carri armati erano alle porte della capitale. In questo momento i russi hanno temporaneamente occupato il Donbass. Ma se arriveranno armamenti adeguati, il Donbass può tornare nelle nostre mani. Stiamo respingendo l'attacco di un potente esercito". Lo ha detto il presidente ucraino, Volodymyr Zelensky, nella conferenza stampa con i media internazionali a Kiev

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali