FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Nave della Marina Militare soccorre 36 migranti al largo della Libia | Conte: "Sbarcheranno ad Augusta"

Disponibili ad accoglierli Francia, Germania, Malta e Lussemburgo. Il ministro dellʼInterno continua però sulla stessa linea degli ultimi mesi e tira dritto: "Io porti non ne apro"

Trentasei migranti sono stati soccorsi al largo della Libia da una nave della Marina Militare italiana. Il barcone "imbarcava acqua e quindi era in procinto di affondare", con le persone a bordo, "prive di salvagenti", che "erano in imminente pericolo di vita", spiega la Marina. Il ministro dell'Interno, Matteo Salvini, tira dritto: "Io porti non ne apro". Ma il premier Conte annuncia: "I migranti sbarcheranno nel porto militare di Augusta".

Il presidente del Consiglio ha poi ringraziato Francia, Malta, Lussemburgo e Germania "per la sollecitudine con cui, nel giro di poche ore, hanno dichiarato la disponibilità ad accogliere gli immigrati, partecipando alle operazioni di redistribuzione".

"Perché il salvataggio è avvenuto in acque libiche? - si è chiesto il leader della Lega -. Peraltro pattugliate dalla guardia costiera libica che mercoledì in pieno Ramadan ha soccorso, salvato e portato indietro più di 200 immigrati. O si lavora tutti nella stessa direzione o non può esserci un ministro dell'Interno che chiude i porti e qualcun altro che raccoglie i migranti. E' vero che bisogna chiarire alcune vicende all'interno del governo".

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali