FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

TEMPO REALE

Israele chiede evacuazioni da altri quartieri nel nord di Gaza | Usa: "Lo Stato ebraico ha ammassato abbastanza truppe per l'offensiva a Rafah"

Trentasei palestinesi sono rimasti uccisi in due distinti attacchi aerei notturni israeliani nel campo profughi di Nuseirat

Fotogallery - Truppe israeliane al confine con la Striscia di Gaza

La guerra in Medioriente tra Israele e Hamas giunge al giorno 221.

L'esercito israeliano chiede ai palestinesi di altri quartieri del nord di Gaza di evacuare, mentre prosegue l'operazione contro i fondamentalisti a Jabalya. Gli Stati Uniti ritengono che lo Stato ebraico abbia ammassato abbastanza truppe per lanciare l'attacco a Rafah. Trentasei palestinesi sono rimasti uccisi in due distinti attacchi aerei notturni israeliani nel campo profughi di Nuseirat. L'esercito israeliano, intanto, stringe la morsa su Rafah: il portavoce delle Idf ha spiegato in un video-messaggio che l'avanza procede per "sconfiggere Hamas e riportare a casa tutti gli ostaggi".

  • 14 mag

    Idf diffonde video: "Terroristi vicini ad auto Onu a Rafah"

    "Durante l'attività operativa dell'Idf di sabato nella parte orientale di Rafah, sono stati identificati terroristi nel complesso logistico centrale dell'Unrwa insieme a veicoli delle Nazioni Unite". Lo riferisce l'esercito israeliano diffondendo un video in cui "si vedono numerosi terroristi e spari vicino ai veicoli dell'Onu e nell'area del magazzino logistico dell'Unrwa, un punto centrale per la distribuzione degli aiuti nella Striscia". Le autorità israeliane hanno poi "trasmesso i fatti agli alti funzionari della comunità internazionale e hanno chiesto alle Nazioni Unite di condurre un'indagine urgente sulla questione".

  • 14 mag

    Un israeliano morto e 5 soldati feriti da lancio Hezbollah 

    Un civile israeliano è stato ucciso e 5 soldati sono rimasti feriti, da un missile guidato anti tank lanciato dagli Hezbollah libanesi contro la comunità di Adamit nel nord di Israele. Lo hanno riferito i media israeliani, secondo cui Hezbollah ha rivendicato la responsabilità del lancio dicendo di aver colpito obiettivi militari nell'area.

  • 14 mag

    Guterres; "Sconvolto dall'escalation di Israele a Rafah"

    Il segretario generale Onu, Antonio Guterres, "è sconvolto dall'escalation dell'attività militare a Rafah e dintorni da parte delle forze israeliane". Lo ha detto in una nota del portavoce, sottolineando che "questi sviluppi stanno ulteriormente ostacolando l'accesso umanitario e peggiorando una situazione già terribile". "I civili devono essere protetti in ogni momento", ha aggiunto, rinnovando l'appello urgente per un cessate il fuoco umanitario immediato e per la liberazione di tutti gli ostaggi. Oltre a chiedere che il valico di Rafah venga riaperto immediatamente.

  • 14 mag

    Israele chiede evacuazioni da altri quartieri nel nord di Gaza

    L'esercito israeliano ha chiesto ai palestinesi di altri quartieri del nord di Gaza di evacuare dalle loro aree, mentre prosegue l'operazione contro Hamas a Jabalya. Il portavoce dell'esercito in arabo, Avichai Adraae, ha avvisato i residenti dei quartieri di Al Karama, Salatin e Al Zuhor. "Hamas e altri terroristi stanno utilizzando le vostre terre per attività terroristiche e lanciano razzi nel territorio israeliano, pertanto le Idf agiranno contro di loro con urgenza. Per la vostra sicurezza, bisogna immediatamente evacuare".

  • 14 mag

    Gaza, Cameron critica Israele: "Basta attacchi contro i convogli di aiuti"

    "Gli attacchi di estremisti" israeliani "contro i convogli di aiuti" diretti nella Striscia di Gaza palestinese "sono scioccanti" e devono cessare. Lo scrive il ministro degli Esteri britannico, David Cameron, in un duro messaggio diffuso sul suo profilo X dopo gli ultimi episodi recenti. La gente di Gaza - incalza lord Cameron - "è a rischio di fame e ha un disperato bisogno di rifornimenti. Israele deve punire gli aggressori e fare di più per consentire agli aiuti di transitare. Sollevero' queste mie preoccupazioni con il governo israeliano".

  • 14 mag

     Idf: "A Nuseirat colpita sala comando di Hamas in una scuola dell'Unrwa"

    L'aviazione israeliana in "un'azione mirata" ha colpito "una sala di guerra dei comandanti di Hamas all'interno di una scuola dell'Unrwa" nella zona di Nuseirat, nel centro della Striscia di Gaza. Lo ha fatto sapere il portavoce militare spiegando che l'attacco - in base a informazioni di intelligence - ha centrato la sala che "era usata dagli operativi dell'ala militare di Hamas". "Sono state impiegate - ha aggiunto - munizioni mirate in modo da minimizzare danni a civili non coinvolti". Nell'attacco, ha spiegato, "sono stati uccisi "circa 15 terroristi, dei quali più di 10 erano di Hamas".

  • 14 mag

    Lega Araba: "A Gaza pulizia etnica, uccise anche le istituzioni"

    "L'aggressione contro Gaza è il completo assassinio di una società, lacerandone il tessuto sociale e distruggendone le capacità e le istituzioni. Dopo mesi di atrocità accumulate, il mondo dovrebbe essere pronto a dichiararlo chiaramente come pulizia etnica". Lo ha detto il segretario generale della Lega Araba, Ahmed Aboul Gheit, durante il suo discorso al Consiglio dei ministri degli Esteri della Lega Araba in preparazione del 33° Summit Arabo organizzato dal Regno del Bahrein. Quello che accade a Gaza - ha aggiunto - "è una macchia sulla fronte del mondo".

  • 14 mag

    Hamas: saliti a 36 i morti negli attacchi a Nuserait

    E' salito a 36 il numero dei palestinesi uccisi in due distinti attacchi aerei notturni israeliani nel campo profughi di Nuseirat. Lo riferisce la Cnn, citando funzionari della Sanità di Hamas. La Difesa civile palestinese ha specificato che la prima operazione ha colpito un edificio che ospitava almeno 100 sfollati. Un successivo raid, intorno alle 2.45 era diretto a un obiettivo a poche centinaia di metri dal primo. Almeno 25 salme sono state portate al vicino ospedale dei Martiri di Al-Aqsa a Deir al-Balah. Altri 11 cadaveri, dopo il secondo attacco, all'ospedale Al-Awda.

  • 14 mag

    Cnn: "Israele ha ammassato abbastanza truppe per far partire l'offensiva a Rafah" - VIDEO

  • 14 mag

    Qatar: dal 9 maggio niente aiuti umanitari a Gaza 

    Il Qatar denuncia che gli aiuti umanitari non riescono a raggiungere Gaza dal 9 maggio.