FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Inghilterra, pappagalli imprecano davanti al pubblico: lo zoo è costretto ad allontanarli

I cinque pennuti erano arrivati al parco faunistico di Lincolnshire il 15 agosto: si sono trasmessi reciprocamente"lʼabilità" nel periodo di quarantena, durante la quale hanno condiviso la stessa gabbia

Schoeneiche,germania,pappagalli

I pappagalli sono famosi per la loro loquacità ma questa volta cinque esemplari ospitati nel parco di Lincolnshire, nell'Inghilterra centro-orientale, hanno esagerato: per una curiosa coincidenza tutti avevano appreso qualche bestemmia, che si sono scambiati a vicenda durante l'obbligatorio periodo di quarantena. Poi, a contatto col pubblico, i pappagalli hanno mostrato tutto il loro "repertorio", non proprio very british. La direzione del parco è stata così costretta ad allontanarli dai visitatori. 

Cattiva compagnia - Trovare pappagalli sboccati capita, ma avere a che fare con un gruppo di cinque esemplari "bestemmiatori professionisti" è un caso praticamente unico. È successo nello zoo di Lincolnshire, in Inghilterra, dove i primi visitatori alla riapertura post lockdown sono stati vittime di ogni tipo di improperio. L'accaduto ha lasciato il pubblico a bocca aperta, e la direzione ha preferito sistemare i cinque pennuti lontano dalla gente, in vista del weekend in cui allo zoo arrivano molti bambini. I pappagalli avrebbero appreso a vicenda le bestemmie durante il periodo di quarantena trascorso nella stessa gabbia. 

 

Come in un dopolavoro - Secondo il direttore del parco, Steve Nichols, le risate degli addetti dello zoo avrebbero incoraggiato i pappagalli a pronunciare parolacce. L'effetto è stato tragicomico: "Sembrava di stare in un vecchio dopolavoro dove tutti imprecano e ridono in modo sguaiato". ha raccontato Nichols. Il parco è corso ai ripari, separando i cinque "bestemmiatori": ognuno di loro vivrà con altri pappagalli più "educati", sperando che ascoltando i loro versi e apprendano anche le buone maniere. 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali