FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Giappone, il panda Eimei festeggia 28 anni: è il più anziano al mondo in cattività

Dal 1994 il mammifero ha concepito 15 cuccioli, e presto sarà di nuovo papà

Si chiama Eimei ed è il panda che vive in cattività più anziano al mondo. Il suo compleanno è il 14 settembre, e quest'anno compie 28 anni (l'equivalente di oltre 80 anni per un uomo). Vive nello zoo Adventure World, nella prefettura di Wakayama, a ovest dell'arcipelago. Eimei è nato a Pechino, ma poi è stato trasferito in Giappone.

Nel 2014 era già stato riconosciuto come il panda in cattività più anziano al mondo capace di procreare. Dal 1994 il mammifero ha concepito 15 cuccioli, 11 dei quali sono stati restituiti alla Cina. Una tendenza che non sembra rallentare con il progredire dell'età: secondo la direzione dello zoo i prossimi piccoli sono attesi per questo autunno, con la sua abituale partner di 8 anni più giovane. In occasione del compleanno lo zoo ha regalato al panda una torta realizzata con ghiaccio e decorazioni in bambù, come augurio di longevità e prosperità.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali