FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Gazprom: "La fornitura di gas russo via Ucraina diminuisce di un terzo" | Stop anche a un gasdotto chiave in Polonia

Snam ha fatto sapere che i flussi di gas continuano regolarmente ma i prezzi salgono: volano le quotazioni sul mercato di Amsterdam


Gazprom ha annunciato che il transito di gas russo verso l'Europa attraverso l'Ucraina diminuirà oggi di quasi un terzo rispetto a mercoledì.

Dalla stazione di Soudja dovrebbero transitare 50,6 milioni di metri cubi di gas, rispetto ai 72 milioni del giorno precedente. Da due giorni l'Ucraina afferma di non poter far passare il gas attraverso la stazione nei pressi di Sokhranivka, nella regione di Lugansk, a causa della presenza delle forze armate russe, provocando un calo delle forniture mentre Mosca dice di non poter aumentare i volumi su un altro gasdotto.

 


Gazprom ha fatto sapere inoltre che smetterà anche di utilizzare un gasdotto chiave per il transito del gas attraverso la Polonia. Si tratta della sezione polacca del gasdotto Yamal-Europa. Mosca ha inoltre annunciato sanzioni contro 31 società energetiche di Paesi Ue, degli Usa e di Singapore. Tra queste figura anche la Europol Gaz, l'azienda proprietaria della sezione polacca del gasdotto Yamal-Europa.


 


Snam: "Flussi regolari dalla Russia ma prezzi su"

-  Intanto Snam fa sapere che i flussi di gas dalla Russia "al momento continuano senza interruzioni", ma sottolinea anche che "l'incertezza e il timore di possibili implicazioni sul fronte degli approvvigionamenti hanno innescato una significativa crescita dei prezzi di gas e petrolio". In particolare il contratto di riferimento del gas europeo, scambiato ad Amsterdam, prende il volo con l'indice di riferimento che è arrivato a toccare un massimo di 115 euro al megawattora.


 



 


Snam rileva inoltre che "le stime più recenti sull'evoluzione della domanda di gas naturale in Italia per l'anno in corso prevedono una flessione rispetto al 2021, in particolare per l'effetto dell'aumento dei prezzi energetici nel settore industriale e per temperature attese meno rigide rispetto a quelle registrate nel 2021". 


 


Ti potrebbe interessare anche:



Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali