FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Usa 2020, l'amministrazione autorizza la transizione di poteri da Trump a Biden

La svolta è giunta dopo che il Michigan ha certificato la vittoria del democratico. Ora per il presidente uscente sarà più difficile mettersi di traverso. Il Cremlino. ancora non basta per congratularsi con Biden.

La General services administration, l'autorità statunitense per la gestione e amministrazione delle agenzie federali, ha confermato Joe Biden come "apparente vincitore" delle presidenziali, autorizzando l'inizio formale della transizione di poteri da Donald Trump. Anche il presidente uscente ha dato il suo "ok" al passaggio di testimone "nel miglior interesse del Paese". La svolta è giunta dopo che il Michigan ha certificato la vittoria del democratico.

Ora per il presidente uscente, che aveva parlato di "minacce" rivolte alla responsabile della General services administration, sarà più difficile mettersi di traverso. "Sto raccomandando che la responsabile Emily Murhpy e il suo team facciano ciò che è necessario in riferimento ai protocolli iniziali e ho detto al mio team di fare lo stesso", ha affermato Trump.

 

Finora la Murphy si era rifiutata di firmare la lettera di accertamento del vincitore, bloccando di fatto l'avvio del processo di transizione, compresi i breifing dell'intelligence al presidente eletto, l'accesso del suo staff ad uffici, funzionari e risorse governative.

 

Cremlino: avvio transizione non basta per auguri a Biden - La decisione di Donald Trump di dare inizio al processo di transizione del potere a Joe Biden non è sufficiente perché Vladimir Putin gli faccia le congratulazioni per la vittoria alle elezioni. Lo ha detto il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov. "Il presidente attende il risultato finale", ha detto Peskov citato da Interfax.

 

Joe Biden entra nel presepe napoletano

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali