FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Caso Epstein, l'ex pilota: "Anche Trump e Clinton sul suo aereo privato"

Al processo in corso a New York contro Ghislaine Maxwell, ex fidanzata del finanziere accusata di procurargli minorenni, la testimonianza di Larry Visoski: "Nessuna attività sessuale a bordo"

Bill Clinton, Donald Trump, il principe Andrea, l'attore Kevin Spacey sono alcuni dei vip che hanno volato a bordo dell'aereo di Jeffrey Epstein (battezzato eloquentemente "Lolita Express"): lo ha riferito il suo ex pilota Larry Visoski, primo testimone del processo in corso a New York contro Ghislaine Maxwell, l'ex fidanzata di Epstein, accusata di traffico sessuale di minorenni ad uso e consumo del (defunto) finanziere. Visoski ha raccontato che la porta della cabina rimaneva sempre chiusa, ma di non aver visto alcuna attività sessuale durante i voli né salire a bordo ragazze da sole che sembrasssero più giovani di 20 anni.

Nella stessa giornata è stata sentita la prima presunta vittima, Jane, che aveva solo 14 anni quando fu adescata e manipolata da Epstein e da Maxwell. Gli abusi proseguirono per anni, ha attaccato l'accusa, sostenendo che l'imputata era talvolta nella stanza anche durante gli atti sessuali. La difesa ha invece dipinto la testimone come una cantante e un'attrice consumata che ha deciso di sporgere denuncia per accedere al fondo di risarcimento creato per le vittime di Epstein.

 



Il processo contro Ghislaine Maxwell - "Una predatrice", come sostiene l'accusa, o "un capro espiatorio", come suggerisce la difesa? Si avvicina, dunque, l'ora della verità per Ghislaine Maxwell, l'ex fidanzata di Jeffrey Epstein che rischia sino a 80 anni di carcere per l'accusa di aver adescato e manipolato minorenni perché fossero da lui sessualmente abusate.

 

A oltre due anni dal suicidio in cella del finanziere e dopo 500 giorni di duro isolamento in carcere, è iniziato in un tribunale di Manhattan l'attesissimo processo a carico della 59enne ereditiera, figlia dell'ex deputato e magnate britannico dell'editoria Robert Maxwell, scomparso in circostanze misteriose nel 1991.

 

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali