FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Caso Epstein, il verdetto della giuria: Ghislaine Maxwell colpevole | Rischia 40 anni di carcere

Secondo l'accusa, reclutò per il compagno minorenni provenienti da ambienti difficili ed economicamente disagiate. La decisione dopo quasi 40 ore di camera di consiglio

Ghislaine Maxwell
Ansa

Ghislaine Maxwell, l'ereditiera figlia dell'ex editore del tabloid The Daily Mirror e deputato britannico Robert Maxwell, accusata di essere la complice di Jeffrey Epstein (suicidatosi in carcere nell'agosto del 2019), è colpevole di cinque dei sei capi d'accusa mossi nei suoi confronti. E' il verdetto della giuria dopo quasi 40 ore di camera di consiglio. Secondo l'accusa reclutò per il compagno minorenni, sapendo che questi ne avrebbe abusato.

Maxwell, 60 anni, è colpevole di crimini sessuali, in particolare del traffico di minorenni e rischia fino a 40 anni di carcere.

 

Il processo a Maxwell, accusata fra l'altro di sfruttamento della prostituzione minorile e abusi sessuali perpetrati su minori, in reati commessi fra il 1994 e il 2004, si è aperto il 29 novembre e ha visto protagonisti decine di testimoni. Nel dipingere Maxwell l'accusa non ha mai avuto alcuna esitazione: "E' stata il braccio destro di Epstein, sapeva bene quello che stava facendo", ha detto il pubblico
ministero nella sua arringa finale, descrivendo come chiave nell'organizzazione criminale del finanziare pedofilo la figura della figlia dell'editore britannico. La difesa ha cercato invece di far passare la linea dell'inconsapevolezza e di dissociare la donna dalla figura del finanziere. 

 

Con il verdetto la 60enne accantona ogni speranza e dice definitivamente addio al suo vecchio e sfarzoso stile di vita, che l'ha vista per anni protagonista del jet set internazionale con alcune figure di spicco, dall'ex presidente americano Bill Clinton al principe Andrea, che sta cercando di chiudere in via definitiva l'azione civile avviata nei suoi confronti da Virginia Giuffre, la principale accusatrice di Epstein.

 

Ghislaine Maxwell ha lasciato rapidamente l'aula del tribunale dove ha ascoltato il verdetto della giuria. Si è alzata, ha gettato uno sguardo ai fratelli presenti e non ha neanche parlato con i suoi avvocati.   

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali