FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

"Al Baghdadi tradito da una delle mogli durante un interrogatorio" | I suoi resti gettati in mare come Bin Laden

Rivelazione del New York Times che cita fonti governative. La donna, catturata in estate, avrebbe confessato il luogo dove si nascondeva il leader dello Stato Islamico

Nuovi dettagli vengono alla luce sul raid che ha portato all'uccisione del numero uno dell'Isis al Baghdadi. In particolare, cosa ha spinto le forze speciali statunitensi Delta Force a chiedere - ed ottenere - il via libera da parte degli altri Stati coinvolti nell'operazione contro il leader islamico? Secondo il quotidiano The New York Times, che cita delle fonti governative, sarebbe stata una delle mogli di Al Baghdadi a permettere alla Cia di individuare il nascondiglio situato nella regione di Idlib

La donna era stata catturata, insieme ad un corriere vicino al Califfo, durante la scorsa estate. La confessione, riguardante lo spostamento di Al Baghdadi dalla zona di Raqqa verso il nord-ovest della Siria, sarebbe avvenuta durante un interrogatorio. Il Presidente Trump, durante la conferenza stampa nella quale ha annunciato al mondo la riuscita del raid e la morte del leader di Isis, ha anche reso noto che "gli Stati Uniti conoscono già il nome del suo successore" e che "è già registrato nei nostri sistemi di sorveglianza". La notizia è stata ripresa dalla testata Newsweek, che parla di Abdullah Qardash, ex militare iraqeno che ha servito sotto Saddam Ussein, come nuova guida dello Stato Islamico. 

 

Trump: Al Baghdadi si è fatto esplodere, è morto piangendo, uccisi anche i 3 figli

 

Resti del corpo di al Baghdadi in mare -I resti di Al Baghdadi sono stati dispersi in mare. Lo hanno confermato i vertici del Pentagono, precisando che gli Stati Uniti hanno arrestato due persone durante il blitz in Siria in cui è stato ucciso il capo dell'Isis. I resti di Al Baghdadi hanno seguito la stessa sorte di quelli di Osama bin Laden, il capo di Al Qaeda eliminato nel 2011 in un raid dei Navy Seals sotto l'amministrazione Obama.

Abu Bakr al Baghdadi, il Califfo dalle sette vite

 

Trump insiste: Al Baghdadi depravato, è morto senza coraggio - Al Baghdadi "era un uomo malato e depravato ed ora è morto stecchito, e posso dirvi che non è morto coraggiosamente": lo ha ribadito Donald Trump in un intervento a Chicago. "Avrebbe dovuto essere ucciso anni fa, un altro presidente avrebbe dovuto ucciderlo", ha aggiunto, evocando indirettamente Barack Obama.

 

Al Baghdadi, Usa hanno raso al suolo il suo quartier generale

Gli elicotteri americani CH-47 Chinooks che hanno trasportato le truppe speciali della Delta Force in Siria per il raid contro il leader dell'Isis Abu Bakr al-Baghdadi sono partite dell'Iraq, da una base militare vicino Erbil. Le truppe sono rimaste nell'area del compound per circa due ore, durante le quali hanno raccolto anche documenti e computer. Una volta terminato il raid i militari sono saliti di nuovo a
bordo degli elicotteri e hanno percorso la stessa strada dell'andata, lasciando gli aerei da guerra a bombardare il compound fino alla sua distruzione fisica. 

 

Da un informatore un campione del sangue del di Al Baghdadi per esame Dna - Secondo la Cnn per individuare Al Baghdadi sarebbe stato fondamentale anche l'apporto di un informatore dell'Isis. L'uomo avrebbe anche fornito un pezzo di biancheria intima e un campione del sangue del califfo che sono poi serviti per confermarne con l'esame del Dna l'identità prima che il raid avesse luogo. 

 

Al Baghdadi viveva in un tunnel sottoterra - Stando a quanto riferito da uno dei cognati di Al Baghdadi, il califfo viveva in tunnel sotterranei, attrezzati con sistemi di ventilazione e illuminazione, e con librerie contenenti libri religiosi. Il leader dell'Isis comunicava con flash drive e consentiva a chi lo circondava di usare cellulari. Quando voleva cambiare postazione si spostava con due pickup Toyota bianchi accompagnato da cinque uomini.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali