FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Una collezione da record: il ragazzo americano che possiede più di 20mila videogiochi

Il texano Antonio Monteiro è entrato nel Guinness dei primati per la collezione di videogiochi più grande al mondo

Una collezione da record: il ragazzo americano che possiede più di 20mila videogiochi

È americano il più grande collezionista di videogiochi al mondo: il suo nome è Antonio Monteiro, un uomo di Richmond (in Texas) che dopo aver scoperto il leggendario Golden Axe, ha acquistato qualcosa come 20.139 videogiochi differenti.

Monteiro possiede infatti l'intero catalogo di videogiochi pubblicati negli Stati Uniti per piattaforme come Super Nintendo, Dreamcast, PlayStation 2, PS3, PSP, Xbox e Xbox 360, con più di 1000 giochi per la storica PlayStation e circa 1500 produzioni recenti per PS4, Xbox One e Nintendo Switch. Il suo gioco preferito? Castlevania IV per Super Nintendo.

Una collezione talmente vasta da richiedere ben otto giorni per essere catalogata, una "missione" che ha permesso a Monteiro di guadagnarsi un riconoscimento da parte dell'ente Guinness World Record per la più vasta collezione videoludica esistente sul pianeta.

Se siete curiosi di scoprirla nel dettaglio, non perdete il video ufficiale che ha sancito l'ingresso del videogiocatore americano nel Guinness dei primati.

 


 

Vieni su IGN Italia per altre notizie e video su questo gioco!

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali