FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Star Wars: in sviluppo il terzo capitolo del videogioco Knights of the Old Republic

Un team misterioso avrebbe ottenuto da Lucasfilm Games il permesso di lavorare allʼatteso sequel: EA e BioWare non farebbero parte del progetto

Una suggestiva indiscrezione sul futuro di Star Wars è trapelata in rete nelle scorse ore e vorrebbe un team di sviluppo misterioso al lavoro sul terzo capitolo di Knights of the Old Republic, uno dei videogiochi più amati dai fan di Guerre Stellari. Il progetto, stando alle ultime indicazioni, non sarebbe stato affidato ai creatori originali di BioWare (Mass Effect, Dragon Age) ed Electronic Arts ma farebbe parte del nuovo corso voluto dalla rinnovata Lucasfilm Games per espandere l'universo videoludico del franchise.

L'indiscrezione arriva da Bespin Bulletin, un insider che si è rivelato sempre molto informato su tutto ciò che riguarda Star Wars, il quale sostiene che Lucasfilm Games abbia affidato a un nuovo team lo sviluppo del terzo capitolo di Knights of the Old Republic, preferendo assegnare il progetto a una software house poco conosciuta ma comunque all'altezza del compito.

 

Da escludere, dunque, sia il coinvolgimento di BioWare (autori originali di Knights of the Old Republic) che di Obsidian Entertainment, il team recentemente assorbito da Microsoft che aveva invece realizzato il sequel Knights of the Old Republic 2: The Sith Lords. L'ipotesi di Bespin Bulletin sarebbe stata confermata anche dal celebre giornalista di Bloomberg Jason Schreier e dall'insider Shinobi602, i quali sostengono che "il pubblico non potrà immaginare quale team sta lavorando al progetto".

 

Al momento non ci sono dettagli più concreti, ma considerando il rilancio in pompa magna di Lucasfilm Games, non sorprende che ci sia un nuovo progetto basato sul franchise di Guerre Stellari. L'azienda ha da poco affidato a MachineGames e Bethesda lo sviluppo di una nuova avventura di Indiana Jones e a Massive Entertainment e Ubisoft quello di un nuovo gioco di ruolo open-world di Star Wars. L'idea di offrire ad altri team la possibilità di lavorare ai suoi franchise consentirà a Lucasfilm Games di lanciare nei prossimi anni una sfilza di nuovi prodotti basati sulle sue proprietà intellettuali più prestigiose e, chissà, riuscire a raggiungere la medesima qualità delle recenti produzioni televisive, come The Mandalorian, garantendo a tutti i team coinvolti il tempo necessario per creare un videogioco di rilievo.

 


 

Vieni su IGN Italia per altre notizie e video su questo gioco!

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali