FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Stadia guarda al futuro: Google acquisisce gli autori di Journey to the Savage Planet

Il team Typhoon Studios entra a far parte del gruppo Stadia Games and Entertainment e lavorerà a nuovi giochi in esclusiva per la piattaforma di streaming

Journey to the Savage Planet

Dopo un avvio incerto, Google Stadia inizia a scaldare i motori: il colosso dell'informatica Google ha annunciato infatti la prima acquisizione di un team di sviluppo che si unirà alla corte di Stadia Games and Entertainment: si tratta di Typhoon Studios, il team fondato da due veterani dell'industria come Reid Schneider e Alex Hutchinson attualmente al lavoro sul sorprendente Journey to the Savage Planet.

Il team di sviluppo si unirà al gruppo principale di Stadia Games and Entertainment, con sede a Montréal e guidato da Sébastien Puel, ma continuerà a lavorare alla rifinitura di Journey to the Savage Planet fino al momento del lancio, previsto per il 28 gennaio 2020 su PC, PlayStation 4 e Xbox One.

 

Possibile che la software house continui a lavorare al gioco anche in futuro, e che Google possa accordarsi con 505 Games (il publisher che si occuperà della produzione e distribuzione del gioco) per aggiungerlo al catalogo di Stadia nel prossimo futuro.

 

Stando alle dichiarazioni di Jade Raymond, vicepresidente e responsabile di Stadia Games and Entertainment, gli sviluppatori di Typhoon Studios si integreranno al gruppo principale della software house first-party di Google nelle prossime settimane e si aggregheranno ai progetti attualmente in cantiere.

 


 

Vieni su IGN Italia per altre notizie e video su questo gioco!

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali