FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Shadow of the Tomb Raider è stato un successo, la saga andrà avanti

Nonostante sia arrivata in un periodo ricchissimo, lʼultima avventura di Lara Croft è piaciuta a critica e pubblico

Shadow of the Tomb Raider è stato un successo, la saga andrà avanti

È arrivato nei negozi in un periodo pieno di videogiochi attesissimi, come Red Dead Redemption 2 e Call of Duty: Black Ops 4, ma l'ultimo capitolo della saga di Tomb Raider è stato comunque un gran successo.

A svelarlo sono stati gli stessi sviluppatori in una recente intervista in cui hanno lasciato intendere che sì, Lara Croft tornerà presto con un nuovo episodio:

"Siamo davvero felici dei risultati ottenuti, sia per quanto riguarda le recensioni che le vendite. Per questo abbiamo continuato a realizzare contenuti scaricabili, siamo stati spronati da come stavano andando le cose.

Saremmo estremamente sorpresi se non dovessimo vedere un altro episodio della serie. Non possiamo dire nulla su quello che succederà in futuro, ma ci saranno novità per il franchise"
.

Shadow of the Tomb Raider è il terzo e ultimo capitolo della trilogia dedicata alle origini dell'eroina nata su PS1 ed è disponibile per PC, PlayStation 4 e Xbox One. Nella nostra recensione l'abbiamo definito come "la definitiva consacrazione di Lara Croft", cliccate qui per approfondire!

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali