FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Resident Evil 2 a quota tre milioni in tutto il mondo, svelato il primo DLC

Capcom annuncia la prima espansione gratuita del suo survival horror, intitolata The Ghost Survivors

Resident Evil 2 a quota tre milioni in tutto il mondo, svelato il primo DLC

Nemmeno il tempo di tornare sulla scena videoludica, che il remake di Resident Evil 2 fa già parlare di sé: il survival horror di Capcom, lanciato originariamente nel 1998 su PlayStation, ha già fatto registrare più di tre milioni di copie distribuite in tutto il mondo.

Si tratta di un dato che comprende le copie vendute in formato digitale e quelle retail distribuite nei negozi di ogni parte del globo: il dato delle vendite complessive sarà verosimilmente un po' più basso, ma resta un grande traguardo se si considera che l'originale ha totalizzato quasi cinque milioni di copie in più di vent'anni.

Nel frattempo, Capcom ha annunciato l'arrivo di un DLC gratuito per Resident Evil 2 intitolato The Ghost Survivors, che ci metterà nei panni di alcuni personaggi che hanno perso la vita nella campagna principale del survival horror in una sorta di realtà alternativa, ambientata al di fuori della stazione di polizia. Tra questi, ci saranno Robert Kendo, protagonista dell'episodio No Time to Mourn, e la figlia del sindaco di Raccoon City Katherine Warren in Runaway.

Questo DLC sarà disponibile a partire dal 15 febbraio per tutte le versioni PC e console di Resident Evil 2, e potrà essere scaricato senza costi aggiuntivi da chiunque fosse in possesso del remake. Per maggiori informazioni sul gioco, non perdete la nostra recensione di Resident Evil 2.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali