FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Nintendo Switch Lite non include i componenti interni per lʼuso sul televisore

Dietro la scelta di Nintendo cʼè un hardware differente rispetto al modello top di gamma, una decisione che rende sensibilmente diversi i due modelli

Nintendo Switch Lite

Uno dei difetti più criticati di Nintendo Switch Lite, il nuovo modello della console prodotta dall'azienda giapponese, è l'assenza di qualsivoglia uscita che consenta l'utilizzo sul televisore di casa, esattamente come succede nel modello principale in commercio dal 2017.

A spiegare le ragioni dietro quest'assenza ci ha pensato un video pubblicato su YouTube dall'utente Spawn Wave, che ha deciso di scoprire cosa si cela all'interno della nuova console lanciata in Italia il 20 settembre. Secondo l'utente, l'hardware di Switch Lite è differente da quello del modello standard di Switch e non includerebbe né l'uscita per il televisore, né tantomeno la componentistica necessaria a trasmettere il flusso video con un cavo USB-C.

Tale assenza testimonia la volontà da parte di Nintendo di differenziare le due console: Switch Lite è destinata a comportarsi esclusivamente da "portatile", mentre il modello originale di Switch offre tutte e tre le modalità d'uso che ne hanno decretato il successo.

Difficilmente, anche tramite workaround software, sarà possibile garantire la trasmissione del flusso audio/video sul televisore di casa per il modello Switch Lite. Coloro che fossero interessati a giocare sia tra le mura domestiche che in mobilità, saranno "costretti" a valutare l'acquisto del modello tradizionale.

 


 

Vieni su IGN Italia per altre notizie e video su questo gioco!