FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Laboratorio di videogiochi: la nuova idea di Nintendo per creare e condividere i videogames su Switch

La casa di Kyoto ha svelato un nuovo prodotto in arrivo su eShop a giugno, che incarna alla perfezione lo spirito di Dreams, Roblox e Labo per consentire a tutti di creare un gioco

Creare un videogioco non è certo un'opera semplice, ma da tempo l'industria si è mobilitata per proporre software che cercano di semplificare questo processo attraverso strumenti guidati e interfacce user-friendly capaci di mostrare in tempo reale i frutti del proprio lavoro. Dopo Roblox e il più recente Dreams di Sony e Media Molecule, tocca a Nintendo tentare di proporre una soluzione con cui creare e condividere i propri videogames: l'azienda giapponese ci prova con Laboratorio di videogiochi, nuovo software in uscita il prossimo mese su Switch.

In uscita l'11 giugno su eShop, Laboratorio di videogiochi è una suite che include lezioni guidate che insegnano le basi della programmazione visuale mediante l'uso di creature dall'aspetto indubbiamente stravagante, i Nodon, e che si basano sull'esperienza dei programmatori e designer di Nintendo per offrire ai giocatori e aspiranti sviluppatori l'opportunità di creare i propri progetti senza necessariamente possedere esperienza in materia.

 

Tramite i succitati Nodon, presenti in varie forme e ciascuno dotato di un ruolo specifico nell'ottica di programmare un videogame, il giocatore potrà dar vita alla propria creazione in modo semplice e immediato: tra gli esempi mostrati dall'azienda c'è il collegamento tra Nodon stick e Nodon persona, che consentirà a un personaggio dalle sembianze umane di muoversi tramite lo stick analogico dei Joy-Con di Switch.

 

Laboratorio di videogiochi, le immagini del nuovo software di Nintendo

Una piattaforma con cui creare videogames direttamente su Nintendo Switch e in estrema semplicità: ecco come funziona!

Leggi Tutto Leggi Meno

 

Il funzionamento dell'intero software si basa dunque su queste meccaniche, con un livello di complessità che andrà man mano crescendo fino a consentire la creazione di veri e propri giochi, appartenenti a generi differenti: dai platform a scorrimento laterale ai racing game, e persino gli sparatutto con ambientazione fantascientifica. Il tutto è impreziosito dalle Lezioni guidate, che consentono di scoprire il ruolo di ciascun Nodon e imparare le basi della programmazione visuale. Si tratta di lezioni divertenti e capaci di stimolare chi le segue a sperimentare quanto appreso nei video con un intuitivo sistema che trasforma la teoria in pratica.

 

Una volta completata la propria opera, sarà possibile scambiarla con amici e parenti tramite Internet o connessione wireless locale: mediante la modalità Programmazione libera sarà inoltre possibile studiare la programmazione degli altri giocatori per capirne i segreti. Nel fare ciò, avrete l'opportunità di utilizzare i controller Joy-Con, i comandi integrati di Switch Lite o il Nintendo Switch Pro Controller, ma i più esigenti potranno anche collegare dei mouse compatibili alla porta USB del dock di Switch per avere maggiore controllo sulla propria creazione.

 


 

Vieni su IGN Italia per altre notizie e video su questo gioco!

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali