FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

La Xbox One senza dischi è quasi realtà, probabile debutto a maggio

A quanto pare Microsoft sta per lanciare Xbox One S All-Digital Edition, una console alternativa che dirà addio al lettore ottico

La Xbox One senza dischi è quasi realtà, probabile debutto a maggio

Prima di abbracciare la nuova generazione di console, a quanto pare Microsoft renderà disponibile una versione di Xbox One senza lettore ottico.

La console senza dischi, stando alle ultime e affidabilissime voci di corridoio, si chiamerà Xbox One S All-Digital Edition e sarà disponibile già a maggio con una fase di prenotazione a partire da aprile.

La nuova macchina servirebbe per testare il mercato con una soluzione che prevede l'acquisto dei soli giochi digitali e allargare la fruizione di servizi come Xbox Game Pass, l'abbonamento mensile che permette di scaricare e giocare una folta libreria di titoli, e promuovere la Project xCloud, con i test per giocare i titoli in streaming che partiranno proprio durante il 2019.

Nello stesso periodo, prima dell'annuncio di Xbox Scarlett, la rivale di PlayStation 5, l'azienda di Redmond lancierebbe anche una console Fortnite Edition con un design personalizzato.

Continuate a seguirci per le prossime novità da parte di Microsoft: vi aggiorneremo non appena ci saranno annunci ufficiali!

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali