FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Italian Video Game Awards 2019: i candidati italiani

La celebrazione dellʼ11 aprile punterà i riflettori anche sulle produzioni italiane, cui verranno assegnate 4 statuette

Italian Video Game Awards 2019: i candidati italiani

AESVI, l'associazione di categoria che riunisce i protagonisti dell'industria dei videogiochi, ha annunciato tutti le novità degli Italian Game Awards 2019 dedicate alle produzioni italiane.

Durante la "notte degli Oscar dei videogiochi" nostrana saranno assegnate ben 4 statuette legate all'industria italiana. I giurati del Premio, tra cui spicca il nostro Gian Luca Rocco, hanno identificato i titoli che si contenderanno la vittoria nelle categorie "Best Italian Game" e "Best Italian Debut Game", ecco le nomination:

Best Italian Game

- Assetto Corsa Ultimate Edition
- Bud Spencer & Terence Hill - Slaps and Beans
- OkunoKA
- Remothered: Tormented Fathers
- Ride 3

Best Italian Debut Game

- Bud Spencer & Terence Hill - Slaps and Beans
- Detective Gallo
- Milanoir
- Nantucket
- Remothered: Tormented Fathers

GameIndustry.biz, una delle testate di riferimento del settore a livello internazionale, assegnerà invece lo "Special Recognition Award" all'azienda italiana di maggior successo nel mondo e al professionista italiano che ha dato maggior risalto al made in Italy a livello internazionale.

È quasi tutto pronto per la cerimonia che si terrà l'11 aprile all'Acquario Romano di Roma e sarà trasmessa in diretta streaming su Twitch: continuate a seguirci per tutte le novità delle prossime settimane!

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali