FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

I videogiochi sono arte, secondo il New York Times

Dopo il lancio di Red Dead Redemption 2, la prestigiosa testata sottolinea la potenza comunicativa dei videogiochi

I videogiochi sono arte, secondo il New York Times

A esattamente un mese dal lancio di Red Dead Redemption 2, il New York Times ha espresso la sua opinione sul nuovo titolo dei creatori di Grand Theft Auto, sottolineando quanto i videogiochi siano ormai arte.

Ponendo l'accento anche sui numeri da capogiro registrati al "botteghino" da Red Dead 2 (oltre 725 milioni di dollari in soli tre giorni, ve ne abbiamo parlato qui), Peter Suderman ha detto:

"I videogiochi rimangono una sorta di medium culturale di seconda classe, anche se la cultura geek è diventata popolare.

Giocare è ancora inteso come un mero piacere o, alla peggio, un hobby psicologicamente distruttivo. C'è la percezione è che i videogiochi non contino, perché non hanno nulla (o nulla di importante) da dire. Questo è comprensibile, ma sbagliato. Sì, molti videogiochi sono violenti e frivoli, ma i migliori giochi rivelano un mezzo culturale di massa, la cui crescita ricorda i picchi toccati dall'industria cinematografica del XX secolo.

Come i classici western e le storie di gangster da cui trae ispirazione, Red Dead Redemtpion 2 può essere rozzo e violento. Ma è anche estremamente cinematografico e perfino letterario, offrendo panorami digitali mozzafiato che ricordano i film di John Ford e un mix di storie sceneggiate abilmente su fuorilegge, immigrati, truffatori, legislatori e imprenditori, tutti alla ricerca di un'esistenza sui confini della civiltà.

È un gioco di potere, violenza, giustizia di frontiera e oscure scelte morali: una nuova epopea americana per l'era digitale".


Come vi avevamo sottolineato anche nella nostra recensione, insomma, Red Dead Redemption 2 è stato capace di smuovere delle riflessioni importanti sui videogiochi e il loro modo di comunicare.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali