FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

GTA 6: il protagonista potrebbe essere un grosso narcotrafficante

Abbiamo delle informazioni inedite sul sesto Grand Theft Auto, che a quanto pare debutterà su PlayStation 5

GTA 6: il protagonista potrebbe essere un grosso narcotrafficante

Continuano, incessanti, i rumor sul prossimo capitolo di Grand Theft Auto, il fenomeno mondiale spesso al centro di polemiche e da conoscere in profondità.

Dopo l'avvistamento sul curriculum di un ex dipendente di Rockstar Games, sono spuntate delle nuove informazioni sull'ambientazione e il protagonista di GTA 6.

Un altro ex sviluppatore dell'azienda americana, infatti, sostiene che il gioco sarà ambientato in due città, Liberty City e Vice City, ovvero le interpretazioni di New York e Miami che abbiamo imparato a conoscere in GTA 3, GTA Vice City, GTA IV e gli spin-off Stories.

Le due metropoli, collegate da ampie arie di campagna, godrebbero ovviamente di tutte le conquiste grafiche e tecniche degli ultimi anni, con una mappa che strutturalmente vicina a quella del mitico GTA San Andreas.

E a quanto pare impersoneremo un narcotrafficante che inizierà la sua carriera a Liberty City, per poi spostarsi a Vice City per diventare un vero e proprio signore della droga.

Infine, stando alle ultime voci di corridoio il gioco avrà un sistema di dialoghi molto simile a quello visto in Red Dead Redemption 2, il capolavoro western arrivato nei negozi lo scorso anno.

Grand Theft Auto 6 arriverà su PlayStation 5 e Xbox Scarlett, probabilmente già nel loro primo anno di disponibilità, il 2020. Continuate a seguirci per tutte le novità dei prossimi mesi!

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali