FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

eFootball PES 2020 avrà la licenza della Serie A

Serie A e Pro Evolution Soccer per la prima volta assieme? Tutte le indicazioni e le nostre fonti ci dicono che sarà così

eFootball PES 2020 avrà la licenza della Serie A

Konami sta preparando il terreno all'uscita di eFootball PES 2020, prima con l'uscita della demo (cliccate qui per scoprire come scaricarla) e ora con la copertina ufficiale.

L'illustrazione presenta un dettaglio di non poco conto, vi invitiamo ad analizzarle nella galleria ai piedi di questo articolo. I più attenti noteranno infatti che sulla divisa bianconera di Miralem Pjanic è presente lo stemma della Lega di Serie A.

Konami ha quindi ottenuto la licenza della Serie A? La presenza del nuovo logo del campionato italiano di calcio lo fa intuire. PES non ha mai potuto godere della licenza ufficiale della Serie A, con tanto di accordo con la Lega, mentre FIFA ha sfruttato una simile partnership più volte negli ultimi anni e lo farà anche quest'anno:

"In FIFA 20 i videogiocatori potranno inoltre vivere tutta l’atmosfera e l’energia della Serie A TIM giocando con tutti i suoi grandi campioni", si legge nell'ultima descrizione ufficiale del gioco marchiato Electronic Arts.

La conferma della presenza della Serie A in eFootball PES 2020 ci arriva anche da una nostra fonte che riteniamo assolutamente attendibile: questo vorrà dire che nel gioco il campionato si chiamerà effettivamente Serie A, avrà il giusto logo e altri dettagli simili.

In attesa di informazioni ufficiali, vi ricordiamo che eFootball PES 2020 uscirà su PC, PlayStation 4 e Xbox One per il 10 settembre.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali