FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Annunciato il videogioco ufficiale di The Lego Movie 2

In concomitanza con lʼuscita nelle sale di "Una Nuova Avventura", TT Games lancerà un platform basato sugli eventi del film

Annunciato il videogioco ufficiale di The Lego Movie 2

Per celebrare l'uscita di The Lego Movie 2: Una Nuova Avventura, nuovo lungometraggio d'animazione dedicato ai celebri mattoncini danesi, Warner Bros. Games e TT Games hanno annunciato lo sviluppo di un nuovo videogioco che sarà lanciato in concomitanza con l'uscita nelle sale cinematografiche del film.

Intitolato The Lego Movie 2 Videogame, il gioco seguirà lo stile delle altre avventure Lego già presenti da tempo sulla scena videoludica, seguendo la trama principale del film e proponendo un vastissimo numero di personaggi giocabili.

Durante l'avventura, Emmet e Lucy dovranno fronteggiare la minaccia di alcuni invasori alieni che hanno raso al suolo Bricksburg, potendo contare su un'armata di personaggi come Batman per salvare i compagni dai bizzarri abitanti del Sistema Sorellare.

Il gioco sarà disponibile su PC, PlayStation 4, Xbox One e Nintendo Switch nel 2019, ma al momento non si conosce ancora una data di lancio precisa. Il primo trailer è atteso nelle prossime settimane e dovrebbe dare ulteriori indicazioni sulla vetrina ufficiale per il mercato italiano.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali