FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Hamburger stampati in 3D e fettine sintetiche: sold out al ristorante-laboratorio "The Chicken" di Tel Aviv

Difficile trovare posto a pranzo o cena in questo locale dove da novembre 2020 si impiatta carne hi-tech da cellule di pollo coltivate in laboratorio

Ansa

Un ristorante che è anche un laboratorio genetico, dove è difficile trovare posto a pranzo e a cena. Al "The Chicken" di Tel Aviv si impiatta la nuova frontiera dell'alimentazione: carne sintetica da cellule di pollo coltivate in vetrini. Aperto da novembre, il locale registra il tutto esaurito: tutti pazzi per gli hamburger stampati in 3D e le fettine di carne sintetica.

Il ristorante si trova nel sobborgo Ness Ziona di Tel Aviv, vicino allo stabilimento della società madre SuperMeat, fondata nel 2015 per fornire un'alternativa alla carne e agli allevamenti intensivi. La base di partenza è costituita dalle cellule staminali animali, senza la morte dell'animale.

 



Nel menù di "The Chicken" ci sono dunque filetti di pollo croccante di vero pollo, ma senza pollo. E i clienti possono assistere all’intera preparazione dei piatti attraverso le vetrate del laboratorio interno dove ingegneri, biologi e tecnologi alimentari sono al lavoro per produrre "la carne" da far cucinare agli chef.

 

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali