FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Dalla Gran Bretagna il wc scomodo: per dimezzare le pause in bagno negli uffici

La sua peculiarità è una particolare inclinazione verso il basso, di 13 gradi, che genera una leggera spinta sulle gambe e costringe ad alzarsi entro 5 minuti

Basta pause infinite in bagno durante l'orario di lavoro: è quanto promette di fare il nuovo rivoluzionario wc della "British Toilet Association". La sua peculiarità è una particolare inclinazione verso il basso, di 13 gradi, che genera una leggera spinta sulle gambe. La posizione è abbastanza scomoda, anche se non in maniera eccessiva, da non resistere seduti più di 5 minuti. E così la pausa dei lavoratori si accorcia.

La società che produce lo "StandardToilet", che ha sede nello Staffordshire, afferma che il costo per l'installazione varia dalle 150 alle 500 sterline (dai 176 ai 588 euro). "Può essere un grande vantaggio per un'azienda", affermano i produttori, secondo cui ridurre la durata delle pause bagno dei dipendenti migliorerebbe notevolmente la produttività.

 

Il wc inclinato risolverebbe anche il problema delle code nei bagni pubblici. Grazie alla sua inclinazione, impedirebbe di restare troppo in tempo in bagno ed eviterebbe le attese prolungate. Alcune aree di sosta autostradali, comunica l'azienda, si sono già dimostrate interessate ad installare lo "StandardToilet".

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali