FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Pitti Uomo 96, novità e attese: anticipazioni sulla moda che verrà

La sfilata di Ferragamo, la linea ‘per i Millennials’ di Armani, l’omaggio a Karl Lagerfeld. Firenze si prepara al suo evento internazionale

Pitti Uomo 96, novità e attese: anticipazioni sulla moda che verrà

Sta alla moda maschile come Cannes e Venezia stanno al cinema. Tutto pronto per l’edizione numero 96 di Pitti Uomo, in programma a Firenze dall’11 al 14 giugno. Dedicato alle tendenze per la primavera-estate 2020 e al lifestyle contemporaneo, l'evento internazionale vedrà la presenza di numerosi brand, tra gradite conferme e debutti. Tra gli appuntamenti imperdibili, il ritorno di Salvatore Ferragamo.

I ‘BIG’ IN CAMPO - La sfilata della maison fiorentina si terrà nella stessa giornata di apertura, in Piazza della Signoria. Sarà a Pitti Uomo anche A|X Armani Exchange, per presentare in esclusiva le sue collezioni uomo e donna, ispirate agli anni Novanta. Il marchio, nato appunto nel 1991, “per le nuove generazioni e per chi è giovane di spirito – ha spiegato lo stesso Giorgio Armani – è una linea d’abbigliamento ‘facile’ e dai prezzi accessibili”. Un’intera selezione di capi, inoltre, è prodotta esclusivamente con materiali riciclabili, nel rispetto dell’ambiente.

Salvatore Ferragamo SS19

WE MISS YOU, KARL - A Firenze ci sarà anche un omaggio a Karl Lagerfeld, da parte del suo brand omonimo. Un modo per celebrare la sua immensa eredità creativa come icona della moda. In mostra, le collezioni SS 2020 di abbigliamento uomo, donna, calzature, occhiali, denim e beachwear. Il tutto sarà accompagnato da una performance live dell'artista londinese Endless: un'installazione di 5X9 metri dove la street artist dipingerà un ritratto di Karl Lagerfeld durante i quattro giorni della fiera.

Karl Lagerfeld

NUOVI CORSI - A Pitti Uomo verrà presentato anche il nuovo corso di Bikkembergs. In un'ottica di rilancio del brand, avviata da alcune stagioni grazie al nuovo direttore creativo Lee Wood, la maison parte da Firenze per presentare le nuove creazioni, in uno spazio indipendente nel Piazzale delle Ghiaie.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali