FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Pitti Uomo 2020, la moda sostenibile tra artigianalità e futuro

Inclusività e superamento dei confini. A inaugurare la rassegna, un video del principe Carlo

Una questione che non riguarda soltanto la moda e le aziende del settore ma che è ormai parte della vita di ciascuno di noi. Si apre all’insegna del richiamo alla sostenibilità la 97esima edizione di Pitti Immagine Uomo, che prende il via a Firenze da oggi e prosegue fino a venerdì 10 gennaio. Le nuove sfide della manifestazione dedicata alla moda uomo e al lifestyle contemporaneo, ritenuta la più importante del mondo, si giocano tutte tra il mantenimento dell’importanza della grande tradizione manifatturiera e un futuro aperto alla sperimentazione e alla continua ricerca.

IL MESSAGGIO - Un mondo sempre più in evoluzione, aperto e inclusivo. Elementi caratterizzanti di Pitti Uomo 97 sono le numerose bandiere ad accogliere le migliaia di visitatori attese in Fortezza da Basso (36mila nella scorsa edizione) e che vanno a comporre una scenografia che abbraccia interamente gli spazi della manifestazione (1.203 i marchi presenti, di cui 540 esteri) in una logica di superamento dei confini, inclusività e dinamismo

Dal sito di Pitti Immagine (credit:Vanni Bassetti)


IL VIDEO DEL PRINCIPE CARLO - A dare il via alla presentazione sarà un video fatto arrivare dal principe Carlo d’Inghilterra dedicato all’amore per la natura e per gli animali, a sottolineare l’impegno verso una moda sempre più sostenibile e per promuovere la Compaign for Wool. Il progetto è stato lanciato nel 2010 per divulgare i numerosi vantaggi della pura lana, per incoraggiare la collaborazione tra allevatori, rivenditori, stilisti, designer e sensibilizzare i consumatori, sottolineando il valore e la grande versatilità di questa fibra 100% naturale.  

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali