FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Parigi, la Fashion Week è tutta nel segno di Karl Lagerfeld

Dopo Milano, via alle sfilate nella Ville Lumière. Una settimana fa, la scomparsa di uno dei suoi protagonisti più importanti

Parigi, la Fashion Week è tutta nel segno di Karl Lagerfeld

Moto perpetuo. Proseguono le sfilate di presentazione delle collezioni donna per il prossimo autunno-inverno. Appena concluse quelle di Milano e, in precedenza, di New York e Londra, tocca ora a Parigi giocare il suo turno. La Fashion Week della Ville Lumière ha preso il via e proseguirà con il suo calendario ricco di nomi importanti, tanti emergenti e una miriade di eventi culturali collaterali, fino a martedì 5 marzo. Il tutto, all’insegna di una grande assenza: quella di Karl Lagerfeld.

LA SETTIMANA DI PARIGI - Occhi puntati sui grandi nomi (Christian Dior, Saint Laurent, Celine, Hermès, Rochas, Valentino, Giambattista Valli, solo per citarne alcuni) e sull’attesissima sfilata-evento di Chanel, che inaugurerà l’ultima giornata. Cosa succederà, senza Lagerfeld? Sotto la sua guida, si sono sempre svolte in location spettacolari, tra allestimenti favolosi: una spiaggia ricreata ad hoc all’interno del Grand Palais, un gigantesco iceberg, una villa con tanto di giardino all’italiana… C’è da scommettere che tutto, in questa edizione, parlerà del grande couturier. A partire da quanto si sta già vedendo nelle vetrine delle boutique: fiori, bigliettini e innumerevoli omaggi.

IL CALENDARIO DELLE SFILATE
Martedì 26 febbraio

10.30 – Marine Serre
11.30 – Afterhomework
12.30 – Marques’ Almeida
13.30 – Jour/ne
14.30 – Christian Dior
15.30 – Victoria/Tomas
16.30 – Anrealage
17.30 – Koche
20 – Saint Laurent

Mercoledì 27 febbraio
9.30 – Lanvin
11 – Mugler
12 – Maison Margiela
13 – Aalto
15 – Dries Van Noten
16 – Guy Laroche
17 – Rochas
18 – Lemaire
19 – Courreges
20 – Kenzo

Giovedì 28 febbraio
10 – Chloe
11 – Atlein
12 – Manish Arora
13 – Ann Demeulemeester
14 – Paco Rabanne
15 – Y/Project
16.30 – Uma Wang
17.30 – Rick Owens
19 – Off-White
20 – Isabel Marant

Venerdì 1 marzo
9.30 – Loewe
10.30 – Leonard Paris
11.30 – Balmain
12.30 – Issey Miyake
13.30 – Christian Wijnants
14.30 – Nina Ricci
16 – Olivier Theyskens
17 – Andrew Gn
18 – Lutz Huelle
19 – Yohji Yamamoto
20.30 – Celine

Sabato 2 marzo
9.30 – Junya Watanabe
10.30 – Haider Ackermann
11.30 – Rahul Mishra
13 – Altuzarra
14 – Vivienne Westwood
15 – Elie Saab
16 – Cedric Charlier
17 – Comme des Garçons
19 – Hermès

Domenica 3 marzo
11.30 – Balenciaga
14 – Thom Browne
16 – Akris
17 – Valentino
18.30 – Each x Other
19.30 – Mashama
20.30 – Givenchy

Lunedì 4 marzo
10 – Stella McCartney
11 – Sacai
12 – Anton Belinskiy
13.30 – Giambattista Valli
14.30 – Agnes B
15.30 – Beautiful People
16.30 – A.P.C.
18 – Shiatzychen
20 – Alexander McQueen


Martedì 5 marzo
10.30 – Chanel
11.30 – Cyclas
12.30 – Anais Jourden
13.30 – Jarelzhang
14.30 – Miu Miu
15.30 – Junko Shimada
16.30 – Lacoste
18 – Louis Vuitton

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali