FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Moda uomo, la giacca: i tanti modi di portare un grande classico 

Come per le sneakers, i nuovi trend la stanno rendendo tra i capi più versatili del guardaroba maschile

Un nuovo modo di vestire. Le passerelle di Pitti Uomo e delle ultime Fashion week di Milano e Parigi dedicate al menswear lo hanno ormai decretato: si sta andando verso una nuova concezione dell'abbigliamento formale maschile. Il classico esce da ogni rigidità, lo stile si fa più casual, libero da qualsiasi forma di condizionamento. Per coglierne i segnali, basta ad esempio guardare a come sta gradualmente cambiando il modo di indossare un grande classico: la giacca. Già a partire dalle proposte suggerite in questo periodo dalle passerelle e fuori... 

In lino e tutta stropicciata, la giacca indossata da Jude Law
 

UN 'MUST HAVE' DA RICONSIDERARE - Che sia quella da smoking, il massimo dell'eleganza maschile, a mono e doppiopetto, un 'must have' irrinunciabile, oppure destrutturata, dai revers più o meno importanti, con lo spacco posteriore, senza... Le giacche sono, a tutti gli effetti, tra i capi più versatili del guardaroba maschile, dei veri e propri 'jolly', perché adatte a ogni contesto. Sono tra i nuovi simboli - come ad esempio le sneakers - di una moda finalmente più aperta e inclusiva.
 

Moda uomo, la giacca: i tanti modi di portare un grande classico

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali