FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Moda e stili, Diego Armando Maradona: Pibe de Oro esagerato anche nei look

Rivisti a distanza di anni, gli outfit de “la Mano de Dios” sembrano aver fatto da apripista a certi trend contemporanei

Moda e stili, Diego Armando Maradona: Pibe de Oro esagerato anche nei look

È stato il testimonial perfetto degli anni Ottanta. Dagli outfit sportivi alle mise formali degli incontri ufficiali, dalla passione per gli orologi importanti (portati su entrambi i polsi) ai gioielli vistosi, dagli occhiali da sole con le lenti colorate ai cappellini. Fino alle pellicce (oltre a lui, aveva osato solo George Best) e alle automobili sgargianti e di lusso. Di Diego Armando Maradona si potrebbe dire che ha sempre saputo interpretare con i suoi look esagerati lo stile di quegli anni formidabili…

QUEL CERTO GUSTO PER LA VISTOSITÀ – Come sulle montagne russe. Rivisti a distanza di anni, gli outfit de “la Mano de Dios” sembrano aver fatto da apripista alla moda e ai trend contemporanei: dallo sportswear (dalla divisa da calcio alle mise sportive indossate orgogliosamente anche fuori) allo streetwear (fatto di camicie sgargianti e accostamenti vivaci e arditi). Parola chiave: comodità e rilassatezza, anche per gli abiti indossati per le occasioni più formali. Sempre senza rinunciare a una certa dose di eccentricità e fantasia

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali