FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

La ripartenza della moda: Giorgio Armani dedica un murale ai medici

A Milano, scelta una delle immagini simbolo della lotta al coronavirus. A Tokyo, una luce blu per dire ‘grazie'

Finalmente, un nuovo inizio. Questo lunedì 18 maggio segna la ripartenza di tutte le attività commerciali nell’Italia alle prese con la gestione della Fase 2 dell’emergenza coronavirus. Anche il mondo della moda è pronto a riaprire i battenti e a lanciare il cuore oltre l’ostacolo pandemia. Sanificazioni, distanziamento sociale, mascherine, ricevimento nelle boutique tramite appuntamento. A Milano Giorgio Armani ha dedicato il ‘suo’ murale (lo spazio pubblicitario in via Broletto) all’immagine della dottoressa con le ali che tiene tra le braccia l’Italia, diventata simbolo della lotta al Covid 19.

'Angels', disegno di Franco Rivolli - via Broletto, Milano (courtesy of Giorgio Armani)

 

GESTI DI GRATITUDINE - “Per ripartire in sicurezza abbiamo ancora bisogno di lei”, sono le parole di incoraggiamento dello stilista che si leggono accanto al disegno di Franco Rivolli. Dopo la lettera con la quale ha voluto ringraziare nelle prime settimane della crisi tutti gli operatori sanitari per il loro strenuo lavoro, Giorgio Armani punta di nuovo l’attenzione sull’impegno di chi, ancora in prima linea, si sta prendendo cura delle persone, invitando gli italiani a non abbassare la guardia. Per la stessa ragione, a Tokyo ha deciso dallo scorso weekend di illuminare di blu la facciata dell’Armani Ginza Tower. Colore che, in Giappone, è usato per esprimere gratitudine alle persone che lavorano in ambito medico per il loro grande impegno nella lotta al coronavirus. 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali