FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Dolce & Gabbana, una sorpresa all'Italia in uno dei luoghi di lotta al Covid

Il grande ‘rientro' di uno dei brand simbolo del made in Italy nel calendario della prima Milano Digital Fashion Week e non solo…

“Insieme è meglio, per l’Italia e per il sistema”. Domenico Dolce e Stefano Gabbana raccontano così la decisione di dare un segnale forte, per ricominciare uniti. La loro prossima sfilata si terrà, infatti, il 15 luglio a Milano, in uno dei luoghi simbolo della lotta al Covid: i giardini del Campus University dell’Ospedale Umanitas. Il brand Dolce & Gabbana rientra così, dopo 22 anni, nel calendario e nella Camera della Moda con uno show in sicurezza, all’aperto, durante la prima Digital Fashion Week milanese (in programma dal 14 al 17 luglio). 

L'uscita finale dei modelli al termine della sfilata di Dolce & Gabbana dedicata alla collezione uomo autunno-inverno 2020-2021 dello scorso gennaio a Milano
 

IL ‘MADE IN ITALY’ ESEMPIO PER IL MONDO - “Era da tempo che meditavamo di rientrare, ora ci è sembrato un dovere per l’Italia”, spiegano gli stilisti. I modelli in passerella saranno tutti italiani e, se dovranno, sfileranno con le mascherine. Meno capi, meno ospiti nel front row ma la sfilata, ad ogni modo, “sarà un bel segnale”. La scelta della location non è un caso: Dolce e Gabbana sostengono l’istituto per la ricerca di Humanitas University dai tempi della lotta all’Aids. Negli ultimi mesi, il professor Alberto Mantovani e il suo gruppo stanno lavorando sul Covid insieme alla dottoressa Cecilia Garlanda. Oltre alle donazioni, Stefano Gabbana e Domenico Dolce durante il lockdown hanno lanciato una raccolta fondi attraverso i loro canali social e il progetto ‘Fatto in casa’, video tutorial online dedicati ai mestieri e all’artigianalità. 
 

MFW, Dolce & Gabbana: l’uomo tra arti, mestieri… e Tik Tok

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali