FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Milano Fashion Week 2020: a luglio la prima edizione tutta digitale

In calendario, le presentazioni delle collezioni uomo e le precollezioni uomo e donna primavera-estate 2021

Segnate dal 14 al 17 luglio. La Settimana della moda di Milano lancia il cuore oltre l’ostacolo pandemia e, per la prima volta, organizza un’edizione tutta digitale. Dalla Camera Nazionale della Moda Italiana è arrivato, infatti, l’annuncio della prima Milano Digital Fashion Week. In calendario, le presentazioni delle collezioni uomo e le precollezioni uomo e donna primavera-estate 2021. 

Il finale di sfilata della presentazione delle collezioni primavera-estate 2020 di Dolce & Gabbana
 

LA SVOLTA - Contenuti fotografici e video saranno proposti su una piattaforma digitale, così come interviste e backstage dei momenti creativi. L’iniziativa fa seguito quanto è stato anticipato lo scorso febbraio con il progetto ‘China, We are with you’, che ha permesso a oltre 25 milioni di persone tra addetti del settore e buyer, impossibilitate a raggiungere Milano per l’emergenza coronavirus, di seguire interamente online le presentazioni, le sfilate delle collezioni autunno inverno 2021 e le iniziative di Milano Moda Donna.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali