FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

HandPicked. Il denim maschile di alta sartoria

Il menswear di lusso dall’animo green e dal fascino senza tempo confezionato secondo tradizione 100% Made in Italy

Giada Spa, azienda veneta leader nella produzione di denim di lusso, trasferisce la propria esperienza quarantennale, acquisita dalla collaborazione con i più prestigiosi brand di moda, nel progetto HandPicked.

Il

jeans maschile

diventa un capo di alta sartoria, confezionato a mano per la maggior parte dei passaggi, secondo i canoni dell’

eccellenza Made in Italy

.

HandPicked. Il denim maschile di alta sartoria


Il Ceo,

Franco Catania

, già fondatore del distretto tessile del

Bronte

, nel corso della sua storia professionale, partendo dalle pendici dell’Etna, ha esportato nel mondo il denim di alta gamma.


 


Materiali pregiati

, fibre sostenibili,

tecniche innovative

, dettagli unici,

taglio originale e personale

, comfort della vestibilità per un

jeans dallo stile contemporaneo

, destinato a durare nel tempo, oltre le mode stagionali, in grado di accompagnare l’uomo che lo indossa in tutte le fasi della propria vita.
I

cinque tasche HandPicked

si distinguono per le cifre stilistiche inconfondibili: il

nastro interno in gros-grain

, il baffo tasca ricamato, i

contrasti sobri

e il

nome del capo

cucito sul

sacco tasca


 


Milano, Parma, Orvieto, Udine

… tutti

i modelli della collezione

sono identificati con

nomi di città ricche di storia, arte e cultura

, come il patrimonio della tradizione manifatturiera racchiuso in ogni capo. La catena produttiva, infatti, fuoriesce dagli schemi ordinari della produzione seriale attraverso la gestione di una filiera integrata al 100%, che mantiene nello stabilimento di Adria tutte le funzioni chiave e, all’esterno, si avvale esclusivamente di

partner italiani

, selezionati a Km zero. 


 


Un altro valore molto sentito dall’azienda è quello della sostenibilità: la

Green Denim Culture

di Giada Spa si manifesta in concreto non soltanto attraverso l’impiego di

materiali e lavaggi a basso impatto ambientale

, l’uso di

energia solare

, il risparmio e il

riciclo dell’acqua

, lo smaltimento degli scarti di tessuto, ma anche tramite il rispetto dei lavoratori e del territorio, nonché la scelta di fornitori di rigore, per etica e professionalità…

HandPicked, “wear your values”

!



Quando e com’è nato, il brand HandPicked?


HandPicked nasce nel 2018 dalla volontà di trasmettere e concretizzare il know how di Giada Spa – azienda veneta specializzata, da oltre 40 anni, nella produzione e realizzazione di denim di lusso – attraverso la creazione di un brand tutto suo, a 360 gradi, in cui l’eccellenza dei materiali si accompagna alla manifattura artigianale, dando vita ad un prodotto 100% Made in Italy.


 


HandPicked come “raccolto a mano, selezionato con cura”: come mai la scelta di questo nome?


La scelta del nome HandPicked vuole comunicare al consumatore il concetto di cura e attenzione nei minimi dettagli con cui nasce il nostro prodotto, espressione dell’artigianalità e dell’eccellenza produttiva italiana.


 


Quali sono le cifre stilistico-distintive del brand? Possiamo parlare di denim sartoriale?


Possiamo assolutamente parlare di denim sartoriale, essendo questo il frutto di un meticoloso lavoro artigianale, cifra stilistica per eccellenza del nostro prodotto in toto. Dalle tele denim agli inconfondibili dettagli interni ed esterni, la volontà del brand è di avere un insieme di finiture e una manifattura che lo rendano unico ed autentico nel suo genere. 


 


Che importanza assume l’artigianalità Made in Italy nell’ambito della vostra produzione?


In un mondo dove la quantità di proposta va ad offuscare il valore della qualità, l’obiettivo della nostra azienda è quello di offrire un denim la cui filiera produttiva si articoli al 100% nel nostro territorio e che venga quindi confezionato interamente all’interno di fabbriche italiane. Siamo fieramente orgogliosi di questo nostro valore.


 


Quali modelli proponete per la SS 2022?


Nella SS 2022 portiamo avanti le nostre classiche vestibilità slim, Orvieto e Ravello, ma abbiamo sentito l’esigenza di inserire anche il Milano, come super slim, e il modello Imola Carrot, per un pubblico più fashion. Non manca inoltre il classico Parma tasca america e, nel mondo dei chino, oltre alle intramontabili vestibilità classiche Vieste e Mantova, ha riscosso grande successo la nostra rivisitazione in chiave jogging, Udine. Attraverso questa ampia gamma cerchiamo di offrire una proposta originale ad ogni tipo di consumatore. 


 


Come si manifesta, in concreto, l’impegno di Giada Spa nella tutela della sostenibilità ambientale? 


La sostenibilità per Giada è un punto fondamentale ed imprescindibile. Questo concetto, nella nostra visione, spazia dal rispetto dell’ambiente – grazie a materiali e lavaggi a basso impatto inquinante – al rispetto etico nei confronti del lavoro svolto dai nostri dipendenti. Ci teniamo a sottolineare che l’azienda, oltre all’utilizzo di pannelli solari, ricicla il 60% dell’acqua necessaria per la produzione e reimpiega il tessuto di scarto nell’industria automobilistica. Anche il territorio gioca un ruolo fondamentale, in quanto le aziende coinvolte nella filiera sono tutte dislocate in Italia.


 


Com’è l’uomo HandPicked al quale vi rivolgete?


L’uomo HandPicked è dinamico e al passo con i trend del momento, ma allo stesso tempo è consapevole del periodo storico in cui viviamo e cerca nel nostro denim un prodotto senza tempo, che lo accompagni in ogni situazione quotidiana. In questo sta il focus di Giada: proporre un capo versatile, riconoscibile ed intramontabile, con le caratteristiche uniche di un denim di lusso.


 


Progetti e sogni per il futuro del brand?


I nostri sogni sono molto ambiziosi - in passato Giada Spa ha lanciato marchi come Jacob Cohën e non solo - e i risultati che stiamo ottenendo con HandPicked sono promettenti: siamo infatti presenti in circa 400 tra i più prestigiosi negozi al mondo. I progetti che abbiamo messo in campo, supportati da adeguati investimenti ed attività, comprese le presenze al Pitti, sono funzionali affinché i sogni – ci auguriamo! – si possano avverare.


Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali