FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Forma fisica e cambiamenti climatici: arriva una dieta per salvare il Pianeta

Secondo una ricerca pubblicata su "Nature" unʼalimentazione non vegetariana ha degli effetti negativi sugli ecosistemi vitali della Terra

Forma fisica e cambiamenti climatici possono sembrare due concetti distanti, pare invece che abbiano qualcosa in comune: entrambi traggono vantaggio dal consumo di frutta e verdura. Seguire una dieta vegetariana infatti può ridurre il rischio di obesità, malattie cardiache e diabete, ma aiuta anche a salvare il Pianeta. Lo dice uno studio pubblicato su Nature che chiama in causa una ricerca dell'Università di Oxford.

La ricerca ha rilevato che l'aumento della popolazione e le diete occidentali, ad alto contenuto di carni rosse, possono avere un forte impatto sulla salute del Pianeta. Gli effetti negativi sull'ambiente di un'alimentazione non vegetariana potrebbero aumentare fino al 90% entro il 2050 rendendo instabili gli ecosistemi vitali della Terra.

Secondo i ricercatori dell'Università di Oxford, dunque, è fondamentale uno spostamento verso diete su base vegetale, così come è importante la lotta allo spreco del cibo e il miglioramento delle tecnologie agricole.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali