FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

El Nino, allarme corrente record: lʼAustralia rischia una grave ondata di siccità

Il fenomeno registrato nel Pacifico tropicale è uno dei tre più forti di sempre. La temperatura della superficie dellʼoceano è di 2,4 gradi sopra la media

El Nino, allarme corrente record: l'Australia rischia una grave ondata di siccità

La corrente di El Nino nel Pacifico tropicale è una delle tre più forti di sempre. La conferma arriva dai dati del Bureau of Meteorology australiano, secondo i quali la temperatura della superficie dell'oceano è di 2,4 gradi centigradi sopra la media: la forza di El Nino può essere comparata a quella dei due fenomeni più devastanti mai registrati, nel 1982-83 e nel 1997-98. L'Australia potrebbe dunque andare incontro a una siccità devastante.

El Nino, allarme corrente record: l'Australia rischia una grave ondata di siccità

Secondo gli esperti, i modelli internazionali sul clima suggeriscono che il picco nelle temperature dell'acqua per El Nino dovrebbe verificarsi prima della fine dell'anno, per poi gradualmente diminuire nei primi tre mesi del 2016. L'Australia, come a inizi anni '80 e a fine anni '90, potrebbe quindi andare incontro a una siccità pericolosissima diventando il Paese più colpito dagli effetti del cambiamento climatico.

Una minaccia "condivisa" anche con altri Paesi, come Stati Uniti e Colombia. Ad alimentare i timori legati al fenomeno c'è anche l'Indian Ocean Dipole, il cosiddetto "El Nino indiano", che negli ultimi tre mesi ha portato temperature record della superficie marina nell'Oceano indiano.

El Nino è un fenomeno climatico periodico che si verifica nell'Oceano Pacifico centrale tra dicembre e gennaio. Esso provoca un riscaldamento delle acque, a sua volta causa di fenomeni estremi come piogge torrenziali o forti siccità, con conseguenze disastrose per l'ambiente e le attività umane. Nei giorni scorsi l'Onu ha affermato che El Nino può far scattare un'emergenza umanitaria regionale e lasciare oltre 4 milioni di persone senza acqua potabile.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali