FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Von der Leyen: pronti al price cap sul gas per l'elettricità | La Commissione Ue al lavoro su un doppio binario

"La misura sarà temporanea e garantirà l'approvvigionamento". Ok Ue alle nuove sanzioni contro la Russia, anche tetto al petrolio

"I prezzi elevati del gas fanno lievitare quelli dell'elettricità.

Dobbiamo limitare questo impatto inflazionistico ovunque in Europa". Così la presidente della Commissione Ue, Ursula von der Leyen, spiegando che "per questo motivo siamo pronti a discutere un tetto al prezzo del gas utilizzato per generare elettricità. Questo tetto sarebbe anche un primo passo verso una riforma strutturale del mercato dell'elettricità". Bruxelles è al lavoro su un doppio binario: un price cap sul tetto usato per l'elettricità e un secondo sugli scambi d'energia in Europa. C'è inoltre l'accordo tra i 27 sul nuovo pacchetto di sanzioni contro la Russia.

 

"Price cap sul gas misura temporanea" - Von der Leyen ha poi chiarito, intervenendo alla plenaria del Parlamento europeo: "Dobbiamo considerare i prezzi del gas anche al di là del mercato dell'elettricità. Un simile tetto ai prezzi del gas deve essere concepito in modo adeguato per garantire la sicurezza dell'approvvigionamento. E si tratta di una soluzione temporanea per far fronte al fatto che il Ttf, il nostro principale parametro di riferimento per i prezzi, non è più rappresentativo del nostro mercato, che oggi comprende più Gnl". 

 

Commissione al lavoro su un doppio binario - La Commissione sta lavorando su due tipi di "tetto": un" price cap sul gas utilizzato per generare elettricità" e un secondo "sull'energia scambiata in Europa fintanto che stiamo lavorando a una riforma dell'indice Ttf". Lo ha spiegato il portavoce della Commissione Eric Mamer nel briefing quotidiano, precisando che nel suo intervento al Parlamento europeo von der Leyen "non ha menzionato un price cap al gas importato dalla Russia".

 

Ok Ue alle nuove sanzioni - E' intanto stato raggiunto l'accordo tra i 27 sul nuovo pacchetto di sanzioni contro la Russia, incluso il price cap al petrolio. Il via libera è arrivato durante il Coreper, la riunione dei Rappresentanti dei Paesi membri: la formalizzazione arriverà per procedura scritta.

 

 

La presidente inoltre suggerisce: "Penso quindi che dovremmo potenziare ulteriormente RePowerEU con ulteriori finanziamenti, finanziamenti comuni. In questo modo tutti gli Stati europei possono accelerare gli investimenti necessari". 

 

 

"Forniture russe al 7,5% del totale" - Inoltre, von der Leyen ha comunicato che i cittadini dell'Unione europea hanno "diminuito il consumo di gas di circa il 10%. Dobbiamo fare di più ma è un dato importante. Le forniture di gas russo sono diminuite fino ad arrivare al 7,5% del gas di gasdotti". 

 

TI POTREBBE INTERESSARE

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali